Un libro illustrato per dire no a fame e malnutrizione

Dal Salone Internazionale del Libro di Torino all'EXPO di Milano, un libro illustrato per dire no a fame e malnutrizione.

Comunicato Stampa

Dal Salone Internazionale del Libro di Torino all’EXPO di Milano, un libro illustrato per dire no a fame e malnutrizione

Un libro illustrato per dire no a fame e malnutrizione

Una novità editoriale italiana, presentata in anteprima al Salone Internazionale del Libro di Torino (dal 14 al 18 maggio 2015), ha vinto il Premio Voice of Civilization, “Un libro per l’Africa e l’Umanità”, organizzato dal Saint Paul’s Voice Centre di Kampala, in Uganda. Si tratta della novella “Le stelle nella risaia“, scritta da Roberto Malini e illustrata da Dario Picciau, che uscirà in libreria a giugno per Valentina Edizioni, con un messaggio introduttivo a cura dell’UNICEF. Il racconto è stato scelto inoltre dal governo della Sierra Leone per promuovere i “villaggi intelligenti”, un progetto che la nazione africana sta realizzando in collaborazione con Ente Fiera Isola della Scala per consentire alle comunità rurali di diventare autonome e sconfiggere la povertà.

Sempre all’inizio di giugno fino al 31 ottobre, “Le stelle nella risaia” sarà ospite all‘EXPO di Milano, agli ingressi fieristici, presso il Cluster del Riso e nel corso degli eventi UNICEF, per promuovere – in sinergia con il Fondo delle Nazioni Unite per i Bambini, le istituzioni di alcuni paesi in via di sviluppo e la società per il cibo etico Scappìs – nuove politiche alimentari per una sfida globale a difesa dei venticinquemila esseri umani che muoiono ogni giorno per fame, fra cui un’alta percentuale è costituita da bambini. Nel corso dell’EXPO di Milano, la versione e-book della novella illustrata sarà distribuita gratuitamente ai visitatori, in inglese e italiano, per promuovere l’impegno di tutti in questa sfida di civiltà. Valentina Edizioni è presente al Salone Internazionale del Libro di Torino allo Stand N138, Padiglione 2.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio