L’Annuario del Fumetto 2016 in edicola e fumetteria

Disponibile nelle migliori edicole e fumetterie l'Annuario del Fumetto 2016, la cui copertina è dedicata ai trent'anni di vita editoriale di Dylan Dog.

Comunicato stampa

L'Annuario del Fumetto 2016 in edicola e fumetteria“Fumo di China” presenta ANNUARIO del FUMETTO 2016 in edicola e fumetteria da giovedì 31 marzo 2016

Copertina
Dylan Dog: 30 anni di incubi
(Gigi Cavenago introduce il personaggio che ha traghettato il fumetto italiano nella modernità)

Editoriale
Quando la realtà supera la fantasia
(l’ingresso nell’unica pubblicazione annuale sul fumetto in Italia, con omaggio a Umberto Eco)

Buon compleanno, Dylan Dog!
I primi trent’anni dell’Indagatore dell’Incubo
(l’incredibile successo del personaggio, in grado di avvicinare nuovo pubblico, intellettuali e lettrici)

30 anni con l’orrore
Intervista ad Angelo Stano, dalla prima storia alle copertine attuali
(incontro con il simbolo della continuità dell’Old Boy, dall’inizio alla fase più recente)

L’indagatore dei media
“L’altro” Dylan, al di fuori del fumetto
(luci e ombre del successo debordato dalla carta a giochi e videogiochi, musica, cinema, radio e tv)

Dylan, come un fratello
(intervista alla sceneggiatrice Paola Barbato, lettrice della serie poi divenuta scrittrice)

Dylan Dog e le donne
Una riflessione sulla percezione dell’amore
(il rapporto infinito con “l’altra metà del cielo”, che non smette di affascinare anche chi legge)

Il futuro dell’Old Boy
Intervista ad Alessandro Bilotta
(com’è ideare e scrivere la “serie nella serie” su Dylan in una Terra del futuro infestata da zombi)

In giro per il mondo
Le edizioni estere di Dylan Dog
(storia di un successo stentato, una trentina di lingue ma senza i numeri del Bel Paese)

Segni diversi
Intervista alla nuova leva dylandoghiana Giorgio Pontrelli
(incontro con uno dei giovani talenti che danno nuova linfa al personaggio bonelliano)

Non è (quasi) successo niente
Sclavi e Dylan nel fumetto italiano
(il particolarissimo legame fra creatore e creatura, alla vigilia del ritorno a scrivere la serie)

Quel… “copione” di un Tiziano
Il sottile citazionismo del papà di Dylan Dog
(le riletture dei classici di ogni tempo e medium operati da Sclavi intorno al suo eroe)

L’eredità senza tempo di Sclavi
Emuli e seguaci di Dylan Dog dagli anni Novanta a oggi
(il successo clamoroso del personaggio e la consueta pletora di cloni e imitazioni italiane)

Le Pagine Gialle del Fumetto Italiano
(tutti gli indirizzi aggiornati di agenzie, associazioni, editori, fiere, scuole, fumetterie, siti…)

L’anno che verrà
(il punto della situazione editoriale italiana e internazionale nel fumetto: un’analisi costante)

Fumettista avanguardista
Intervista a Sio, dal web alle fumetterie, all’edicola
(le mille facce del fenomeno dell’anno, il veronese Simone Albrigi in arte Sio)

Favole senza freni
Incontro con Elena Mirulla sulle sue “Sexy Tales”
(le nuove reinterpretazioni piccanti delle fiabe tradizionali, vecchia abitudine del fumetto)

Al gancio di cinema e tv
L’influenza degli adattamenti su grande e piccolo schermo nel fumetto USA
(dal fumetto e ritorno, proseguono le infinite interazioni fra gli originali e le versioni “dal vero”)

Una realtà che conta sempre di più
Il 2016 della “small press” italiana
(il punto di vista degli autori indipendenti, secondo il Centro Fumetto “Andrea Pazienza”)

Un’annata importante
Una panoramica sul mercato italiano
(i tanti semi gettati in dodici mesi da autori e personaggi del fumetto nel Bel Paese)

In sella ai cavalli sicuri
Il 2015 del mercato francese
(un’analisi e una sintesi sullla situazione transalpina, fotografata con i suoi alti e bassi)

Manga Underground
Le diverse strade del fumetto giapponese nel 2015
(storia di un anno complicato ma sempre interessante per le Nuvolette in terra nipponica)

In netta crescita
I numeri per il 2015 del mercato a stelle e… strisce
(la fotografia dell’anno di comics “born in the USA”, tra grandi eventi e crescite rimarchevoli)

L’anno della riscossa
Gli illustratori italiani alla ribalta
(i numerosi e significativi riconoscimenti per l’illustrazione italiana nell’anno appena trascorso)

And the Oscar goes to…
FdC vota i fumetti più belli del 2015

(le “top 5” di redattori e collaboratori di Fumo di China, più le 5 migliori ristampe in assoluto)

Tutto questo a soli 6,80 euro in edicola e in fumetteria. Spillato, in formato 24 x 33 cm, 64 pagine tutte a colori… per volare sulle nuvole(tte)

Annuario del Fumetto è un’iniziativa nata nel marzo 1995 da Fumo di China, un mensile nato nel febbraio 1978

distribuito da MePe – Distribuzione Editoriale S.p.A.

http://www.facebook.com/FdChina

http://www.twitter.com/FumodiChina

http://ilBlogdiFumodiChina.blogspot.it

http://www.FumodiChina.com

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio