Junky Cable (Claudio Avella)

Junky Cable (Claudio Avella)
Shockdom pubblica una graphic novel dal tono leggero e dai colori sgargianti, intriso di influenze cyberpunk e immerso nell' immaginario della cultura pop giapponese.

Junky Cable (Claudio Avella)Il giovane Claudio Avella è autore completo di Junky Cable, storia sci-fi che narra l’avventura della coppia di amanti Allister e Cheap, alla ricerca della figlia Siri in una New Okinawa ipertecnologica.
Ciò che salta subito all’occhio è il comparto grafico. I colori sono accessi e, anche se non hanno specifiche funzioni narrative, si integrano molto bene al tratto utilizzato, accendendo soprattutto le atmosfere cittadine tra neon sfavillanti. Lo stile, seppur cartoonesco, non lascia spazio a semplificazioni, curando molto i dettagli di sfondi e personaggi.
Il tono generale della storia è rimane leggero e la vicenda scorre senza problemi, piacevole, evitando di dilungarsi eccessivamente durante i momenti più dialogati. Il finale però spinge forse troppo sull’acceleratore, visto che probabilmente avrebbe avuto bisogno di più pagine per far respirare il lettore tra i tanti eventi e per garantirgli maggior coinvolgimento, riducendo al minimo alcune soluzioni leggermente affrettate.
Se all’inizio la combinazione di ironia e erotismo può sembrare non perfettamente amalgamata con il succedersi degli eventi, con il susseguirsi delle pagine i due elementi riescono ad inserirsi sempre meglio nello svolgimento della trama. Junky Cable, nonostante alcuni difetti, riesce a mettere in evidenza le doti dell’autore e risulta una lettura piacevole e divertente.

Abbiamo parlato di:
Junky Cable
Claudio Avella
, Febbraio 2018
128 pagine, brossurato, colori – 12 €
ISBN: 9788893360920

Junky Cable (Claudio Avella)

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio