Iron Fist #1 (Brisson, Perkins)

In occasione del serial Netflix, Marvel lancia una nuova serie su Iron Fist. Ed Brisson e Mike Perkins promettono dramma e azione a colpi di kung fu.

Iron Fist #1 (Brisson, Perkins)Daniel Rand sta perdendo il suo potere: il legame con la distrutta città di K’un Lun si sta affievolendo e nessun avversario sembra destare l’attenzione di . In uno dei suoi viaggi in cerca di combattimenti clandestini, Danny incontra Choshin, un combattente dell’isola di Liu-Shi, dove si sta organizzando un torneo che potrebbe mettere alla prova le abilità di Pugno d’Acciaio.
Il primo numero della nuova serie dedicata al  personaggio segue un canovaccio abbastanza classico, presentando un Daniel Rand in crisi in seguito alle conseguenze della precedente serie realizzata da Kaare Andrews. Riprendendo alcuni elementi tipici della storia del personaggio, costruisce un primo numero senza tempi morti e imbastisce  una struttura snella, priva di guizzi ma solida nello storytelling, in particolare nelle scene d’azione e nella gestione dell’albo, che si chiude con un mistero che invoglia il lettore a proseguire.
La caratterizzazione  del protagonista, seppur intensa, risulta troppo simile a a quella delle storie di Andrews e di Matt Fraction e Ed Brubaker (Immortal Iron Fist), causando un forte effetto di già letto.
Il disegno è la parte forte dell’albo: realizza uno dei suoi migliori lavori, sfruttando perfettamente il chiaroscuro per creare un’atmosfera carica di tensione e drammaticità, grazie anche alle scelte di toni plumbei del colorista Andy Troy. Perkins, con un tratto fortemente ispirato dal miglior Bryan Hitch, realizza tavole vibranti e dinamiche, esaltandosi soprattutto nelle scene di combattimento.

Abbiamo parlato di:
Iron Fist #1
Ed Brisson, Mike Perkins
– marzo 2017
32 pagine, spillato, colori – 3,99 $

Iron Fist #1 (Brisson, Perkins)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio