Il graphic novel DMC sbarca sul grande schermo

Il grapchic novel su un rapper che diventa supereroe nella New York degli anni'80 sarà presto sul grande schermo.

Tracking Board riporta che TriStar ha messo in cantiere DMC, adattamento cinematografico dell’omonimo graphic novel creato da Darryl McDaniels, membro del gruppo hip hop Run DMC.

Pubblicato per la prima volta nell’ottobre del 2014, il graphic novel è ambientato nella New York del 1985, quando i graffiti coprivano i vagoni della metropolitana e in cui droga e criminalità regnano nelle strade. A contrastare questa situazione sono alcuni supereroi che cercano di ripulire la città, a beneficio di pochi eletti: Mr. Marx vaga per i tunnel della metropolitana, The Puritan che si occupa del Lower East Side e Helios il cui territorio di azione è l’Upper East Side.

Oltre a loro, vi è anche DMC, che indossa la sua tuta e le scarpe da ginnastica Adidas per difendere i cittadini marginalizzari dai supercriminali e dai supereroi.

Il sito aggiunge che il progetto dovrebbe essere realizzato con uno stile simile a quello di Kick-Ass ed esplorerà la transizione del protagonista DMC da rapper a supereroe. I produttori stanno attualmente cercando uno sceneggiatore per realizzare lo script.

Il graphic novel DMC sbarca sul grande schermo

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio