Grandi Classici Disney #350 (Chendi, Perego)

L'ultimo numero dei Grandi Classici Disney saluta i lettori con una sezione di Storie superstar dedicata al tempo.

Grandi Classici Disney #350 (Chendi, Perego)Dopo 350 numeri i Grandi Classici chiudono l’attuale serie per ricominciare a fine gennaio con un nuovo numero 1. Per celebrare la chiusura, , copertinista della testata da quasi dieci anni, realizza una copertina metafumettistica con Topolino che inchiostra Paperino. Le celebrazioni proseguono all’interno del numero, in particolare con le “Storie superstar” scelte per l’occasione, tutte legate in qualche modo al tempo: Il ritorno di reginella di Cimino e Cavazzano, la prima edizione de La macchina toc toc di Bill Walsh e Floyd Gottfredson, e quindi Archimede Pitagorico e la macchina del tempo di e Giuseppe Perego.
In quest’ultima viene proposta l’ennesima variazione sul tema del viaggio nel tempo, intrapreso dal geniale inventore paperopolese per capire perché il suo vicino, il vegliardo Matusalemme, continui a lamentarsi dei suoi tempi. Lo scoprirà, dopo una scorribanda senza respiro ricca di guai, nell’ultima vignetta, forse banale ma che troppo spesso si tende a dimenticare (vedi immagine in fondo).
Ai disegni un Perego più efficace nella costruzione delle ambientazioni e nel disegno dei comprimari umani, come gli antichi egizi o i primitivi, che non con Archimede e i personaggi caricaturali.

Abbiamo parlato di:
Grandi Classici Disney #350 – Archimede Pitagorico e la macchina del tempo
Carlo Chendi, Giuseppe Perego
, gennaio 2016
324 pagine, brossurato, colori e bianco e nero – 4,00 €

Grandi Classici Disney #350 (Chendi, Perego)
Del perché Matusalemme continui a lamentarsi dei suoi tempi
1 Commento

1 Commento

  1. Francesco

    31 gennaio 2016 a 21:17

    Bellissimo! Non immaginavo che avrebbero chiuso questa testata! Mi sa che questo numero lo dovrò andare a comprare, anche perché c’è la mitica Reginella!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio