Frontiera

Articolo aggiornato il 13/02/2016

FrontieraRomanzo incompiuto in otto capitoli è il sottotitolo di questo esperimento, un divertissement di qualche anno fa che unisce tra loro, attraverso un gruppo eterogeneo e ricco di autori, testo e fumetto. Tema portante dell’albo è, appunto, la frontiera, intesa come confine mentale tra un prima ed un dopo, tra una condizione ed un’altra, tra ciò che si è e ciò che si vuole, tra la sanità e la follia, tra la speranza e la disillusione, tra la realtà e ciò che non si può spiegare. Ma l’altro grande filo conduttore è l’incompiuto: come brandelli di romanzi o di fumetti persi tra le pagine, gli autori ci presentano storie già iniziate, e senza una fine, racconti come strappati da lunghi ed intricati libri, eppure coinvolgenti, interessanti, curiosi… A firmare questo volume abbiamo una impressionante parata di autori nostrani: , , Davide Catenacci, Gianfranco Cordara, , , , , Stefano Tirelli, Francesco Mattioli, , , , Carlo Angelozzi e . Una ottima e ghiotta occasione per “assaggiare” un poco di ognuno di loro, quale antipasto a dosi più generose delle loro opere.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio