Lo Spazio Bianco http://www.lospaziobianco.it Nel cuore del fumetto! Wed, 31 Aug 2016 17:00:38 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.6 46901316 Lorenzo Palloni e DJ Aladyn per Edizioni Inkiostro http://www.lospaziobianco.it/186079-lorenzo-palloni-dj-aladyn-edizioni-inkiostro/ http://www.lospaziobianco.it/186079-lorenzo-palloni-dj-aladyn-edizioni-inkiostro/#respond Wed, 31 Aug 2016 17:00:38 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186079 Lorenzo Palloni e DJ Aladyn al lavoro su una graphic novel per la Edizioni Inkiostro.

L'articolo Lorenzo Palloni e DJ Aladyn per Edizioni Inkiostro è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Ancora grandi novità e new entry per la Edizioni Inkiostro.
Questa volta tocca al bravo e talentuoso Lorenzo Palloni, membro del collettivo artistico Mammaiuto, che su un soggetto del noto DJ Aladyn di Radio DJ, realizzerà una graphic novel per la casa editrice fondata da Rossano Piccioni.

Si tratta di Scary Allan Crow, questo il titolo del volume unico di 155 pagine completamente a colori. A breve ulteriori novità.

Lorenzo Palloni e DJ Aladyn per Edizioni Inkiostro - 4

 

L'articolo Lorenzo Palloni e DJ Aladyn per Edizioni Inkiostro è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186079-lorenzo-palloni-dj-aladyn-edizioni-inkiostro/feed/ 0 186079
Anteprima: “Millennials” di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli http://www.lospaziobianco.it/185984-anteprima-millennials-lorenzo-ghetti-claudia-nuke-razzoli/ http://www.lospaziobianco.it/185984-anteprima-millennials-lorenzo-ghetti-claudia-nuke-razzoli/#respond Wed, 31 Aug 2016 15:00:47 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=185984 "Millennials" è la serie nata dal connubio tra Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli, che si svolgerà nello stesso universo narrativo di To Be continued.

L'articolo Anteprima: “Millennials” di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Millennials è il nome del progetto nato dalla collaborazione tra Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli, come annunciato alcuni mesi fa. Si tratta di una serie che si svolgerà nello stesso universo narrativo del noto webcomic To Be continued, ma sarà leggibile anche indipendentemente da esso. Ogni episodio sarà lungo 26 tavole, per un totale di dieci episodi. A differenza di To Be continued, Millennials vedrà la luce su carta stampata in forma autoprodotta (è già possibile preordinare online il primo numero, che sarà stampato a metà settembre e spedito a fine mese).

Ecco in anteprima per Lo Spazio Bianco la cover e le prime 5 tavole:

Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-Cover Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-pg-1 Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-pg-2 Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-pg-3 Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-pg-4 Anteprima: "Millennials" di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli - MILLENNIALS-01-pg-5

La sinossi del primo episodio:
Alle selezioni della nuova stagione di Born to Be Heroes, il più famoso talent show per superumani, si presentano quattro concorrenti poco convenzionali. Quale migliore giudice a guidarle se non una supereroina ormai passata di moda e poco incline allo showbusiness? La concorrenza è agguerrita, il pubblico spietato, ma soprattutto non è facile dimostrare (soprattutto a sé stessi) che si è nati per essere eroi. Qualunque cosa voglia dire.

Gli autori

Lorenzo Ghetti
Pisano, classe 1989, frequenta l’Accademia di belle arti di Bologna. E’ stato membro del collettivo Delebile da cui è ora uscito. Il suo webcomic To Be Continued, storia di normali ragazzi che hanno superpoteri (loro malgrado) in un mondo pieno di supereroi che sono vere e proprie rockstar, è balzato all’attenzione del mondo del fumetto italiano (e non solo) per via dell’interessante modalità di fruizione da parte dei lettori, basato sulla tecnologia jQuery Scroll Path.

La Nuke
Nome d’arte di Claudia Razzoli, Nuke nasce a Pescia nel 1983. Fin da piccola dimostra velleità artistiche e letterarie, finché non incontra il fumetto e si iscrive alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze, diplomandosi nel 2007. Per i quattro anni successivi lavora al suo primo graphic novel, Red (pubblicato dal collettivo Katlang! per Lucca Comics & Games 2011). Lo stesso anno entra a far parte dell’associazione culturale Mammaiuto, con cui ha pubblicato la serie I diari della Nuke, stampato in volume unico grazie a un’operazione di crowdfunding, e Ross. Ha firmato i disegni di Petrarca per Kleiner Flug, su sceneggiatura di Filippo Rossi. Nel 2015 ha realizzato Effetto Casimir per Rizzoli Lizard.

L'articolo Anteprima: “Millennials” di Lorenzo Ghetti e Claudia Nuke Razzoli è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/185984-anteprima-millennials-lorenzo-ghetti-claudia-nuke-razzoli/feed/ 0 185984
Julia #215 – Al cuore della città (Berardi, Calza, Massa, Copello) http://www.lospaziobianco.it/185832-julia-215-al-cuore-della-citta-berardi-calza-massa-copello/ http://www.lospaziobianco.it/185832-julia-215-al-cuore-della-citta-berardi-calza-massa-copello/#respond Wed, 31 Aug 2016 09:00:37 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=185832 Attraverso gli occhi del fidanzato genovese Ettore, Julia affronta le difficoltà nell'integrazione e le complessità nell'accettazione del diverso.

L'articolo Julia #215 – Al cuore della città (Berardi, Calza, Massa, Copello) è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Julia #215 – Al cuore della città (Berardi, Calza, Massa, Copello) - Julia-215Per via della relazione con il vice-questore genovese Ettore Cambiaso, gli albi di Julia ambientati in Italia negli ultimi anni sono frequenti (1) . In Al cuore della città si tratta però di un viaggio virtuale: Julia indaga nella natia Garden City sul sospetto furto da parte di un gruppo di nomadi e segue il “caso del mese” a distanza tramite Ettore.
L’omicidio di un giovane senegalese conduce quest’ultimo a confrontarsi con le diverse anime del capoluogo ligure, che nasconde insidie e peculiarità: immergersi nei suoi carrugi vuol dire avere a che fare con un’umanità variegata e multiforme. La storia condensa vari argomenti già trattati negli ultimi mesi: l’immigrazione, le difficoltà nell’integrazione e l’accettazione del diverso. Ancora una volta, oltre alle tematiche affrontate (del tutto inusuali per un fumetto seriale da edicola), è il modo di esprimerle a fare la differenza. Giancarlo Berardi e Lorenzo Calza confermano una grande sensibilità, evitando banalizzazioni e schematismi.
Riprendono parole e liriche di Fabrizio De André, che in Anime salve aveva introdotto una serie di riflessioni sugli ultimi, i dimenticati, citandolo esplicitamente nel caso della difficile storia di un transessuale (2)  o parlando della voglia di libertà del popolo Rom (3) . Ai disegni Luigi Copello, già autore delle tavole della prima trasferta italiana di Julia, è affiancato da Enrico Massa. Le loro tavole dimostrano una buona attenzione verso la caratterizzazione dei personaggi e verso l’ambientazione, che qui gioca un ruolo tutt’altro che marginale nella narrazione.

Abbiamo parlato di:
Julia #215 – Al cuore della città
Giancarlo Berardi, Lorenzo Calza, Enrico Massa, Luigi Copello
Sergio Bonelli Editore, agosto 2016
132 pagine, brossurato, bianco e nero –  € 3,70
ISSN: 977112717700560215

Julia #215 – Al cuore della città (Berardi, Calza, Massa, Copello) - Julia-215-Tavola


Note:
  1. La criminologa si era infatti recata prima a Genova (ne La superba, Julia #197) e poi a Napoli (in Vedi Napoli e poi muori, Julia #209). 

  2. Nella canzone Princesa, citata nelle pagine dell’albo. 

  3. In Khorakhané (A forza di essere vento)

L'articolo Julia #215 – Al cuore della città (Berardi, Calza, Massa, Copello) è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/185832-julia-215-al-cuore-della-citta-berardi-calza-massa-copello/feed/ 0 185832
Supergirl: Frederick Schmidt è Metallo http://www.lospaziobianco.it/186043-supergirl-frederick-schmidt-metallo/ http://www.lospaziobianco.it/186043-supergirl-frederick-schmidt-metallo/#respond Wed, 31 Aug 2016 07:43:01 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186043 L'uomo dal cuore di Kryptonite farà il suo debutto nella seconda stagione di Supergirl.

L'articolo Supergirl: Frederick Schmidt è Metallo è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
EW riporta che l’attore Frederick Schmidt interpreterà il personaggio di Metallo, storico avversario di Superman, nella seconda stagione di Supergirl.

Il sito aggiunge che Metallo farà la sua apparizione nel serial inizialmente come l’assassino internazionale John Corben, il quale viene salvato da una misteriosa organizzazione dopo uno scontro con  Supergirl e Superman (Melissa Benoist e Tyler Hoechlin) trasformandolo nel letale villain dotato di kryptonite. Schmidt comparirà in due episodi della nuova stagione, il cui debutto è previsto negli USA il prossimo 10 ottobre.

Creato nel 1959, Metallo è stato già portato sul piccolo schermo in Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman, dove era interpretato da Scott Valentine, e più recentemente nella stagione 9 di Smallville, impersonato da Brian Austin Green.

Supergirl: Frederick Schmidt è Metallo - metallo-e1472629268656

L'articolo Supergirl: Frederick Schmidt è Metallo è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186043-supergirl-frederick-schmidt-metallo/feed/ 0 186043
Serie tv dei New Warriors con Squirrel Girl in lavorazione http://www.lospaziobianco.it/186038-serie-tv-dei-new-warriors-squirrel-girl-lavorazione/ http://www.lospaziobianco.it/186038-serie-tv-dei-new-warriors-squirrel-girl-lavorazione/#respond Wed, 31 Aug 2016 07:16:11 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186038 L'eroina scoiattolo Marvel sarà la protagonista di una comedy prodotta da Marvel e ABC Studios.

L'articolo Serie tv dei New Warriors con Squirrel Girl in lavorazione è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
TvLine riporta che Marvel e ABC Studios stanno realizzando una serie comedy sui New Warriors, gruppo di giovani eroi della Casa delle Idee, che vedrà protagonista il personaggio di Squirrel Girl. Marvel e ABC hanno rifiutato di commentare la notizia, ma fonti citate dal sito riferiscono che sarebbe attualmente in corso l’acquisto del progetto da parte di network via cavo e piattaforme digitali.

Creata nel 1992, Squirrel Girl è dotata di enormi dentoni da roditore, forza sovrumana, artigli e della possibilità di comunicare con gli scoiattoli. Nel corso della sua carriera ha militato nei Vendicatori dei Grandi Laghi, per poi diventare la babysitter della bambina di Luke Cage e Jessica Jones e aiutare i Vendicatori in più di una occasione.

Non sono stati resi ulteriori dettagli sulle persone coinvolte nel progetto.

Serie tv dei New Warriors con Squirrel Girl in lavorazione - squirrel1-e1472627664716

L'articolo Serie tv dei New Warriors con Squirrel Girl in lavorazione è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186038-serie-tv-dei-new-warriors-squirrel-girl-lavorazione/feed/ 0 186038
“Il Pio Padre”, una spassosa avventura violenta e blasfema http://www.lospaziobianco.it/185153-pio-padre-spassosa-avventura-violenta-blasfema/ http://www.lospaziobianco.it/185153-pio-padre-spassosa-avventura-violenta-blasfema/#respond Wed, 31 Aug 2016 07:00:13 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=185153 Giulio Antonio Gualtieri e Valerio Nizi coinvolgono il vampiro creato da Recchioni e Leomacs in una lotta contro il santo più famoso d'Italia: Padre Pio.

L'articolo “Il Pio Padre”, una spassosa avventura violenta e blasfema è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
"Il Pio Padre", una spassosa avventura violenta e blasfema - battaglia_pio_padre_cover-e1472042758840Battaglia, il vampiro che nelle avventure precedenti è entrato in contatto con vari personaggi ed eventi che hanno segnato la storia d’Italia, si ritrova coinvolto in una vicenda ricca d’azione e violenza in cui il ruolo d’antagonista è ricoperto da Padre Pio.

La storia gioca con alcuni dei temi tanto cari ad autori come Warren Ellis e Garth Ennis, puntando tutto su sequenze dalla forte impronta iconoclasta, blasfema e politicamente scorretta. Se infatti da un lato alcune trovate possono scontentare e/o infastidire qualcuno, dall’altro le scene più divertenti e riuscite sono proprio quelle maggiormente sopra le righe.

Solitamente in Italia, salvo rari casi come Don Zauker, si tende a non spingersi mai troppo oltre quando si trattano determinati temi o personaggi; le stesse battute sulla Chiesa, ad esempio, sono diventate in breve tempo monotone e scontate.

Il lavoro svolto da Giulio Antonio Gualtieri, invece, risulta particolarmente ispirato proprio per la sua natura volutamente provocatoria che raggiunge l’apice durante la tortura di Battaglia ad opera di Tina, una delle pie donne incaricata di curare gli interessi di Padre Pio.

La scelta di giocare poi con la figura del santo, da sempre al centro di numerosi dibattiti, convince pienamente dato che è davvero difficile non parteggiare per il vampiro siciliano durante lo svolgersi della vicenda, anche perché Padre Pio, all’interno del fumetto, è descritto come un truffatore che si procura le stigmate mediante l’acido, totalmente fuori di testa e in combutta con numerosi fascisti. Battaglia, che si trova suo malgrado a dover confrontarsi con il frate di Pietrelcina, assume il ruolo dell’antieroe/salvatore costretto ad affrontare e sconfiggere il Male… con un altro tipo di male.

"Il Pio Padre", una spassosa avventura violenta e blasfema - Pio-2

L’unico problema risiede nella caratterizzazione dei fedeli: la gente comune è infatti raffigurata come un’unica grande massa di pecore che inneggia al santo senza porsi mai nessuna domanda e, in questo preciso frangente, forse si sarebbe dovuto puntare maggiormente su una diversificazione dei pareri più ampia, mostrando magari qualche voce fuori dal coro. Infatti, malgrado gli intenti chiaramente satirici, la scelta di caratterizzare in questo modo i fedeli risulta poco incisiva e davvero troppo scontata.

"Il Pio Padre", una spassosa avventura violenta e blasfema - Pio-e1470413751831Il ritmo della storia risulta molto serrato, grazie a un susseguirsi di lunghe scene d’azione che spaziano dai brutali combattimenti corpo a corpo fino ad arrivare a un rocambolesco inseguimento in moto.

Il tratto di Valerio Nizi è semplice e curato, in grado di valorizzare al meglio le scene di combattimento e le espressioni facciali dei personaggi principali, tra cui spicca ovviamente Battaglia. Molto ben riuscite anche le splash pages, capaci di trasmettere un forte pathos giocando con il nero. La realizzazione degli ambienti risulta invece leggermente approssimativa e povera di dettagli, lasciata quasi in secondo piano rispetto a tutto il resto.

Il Pio Padre è quindi un’avventura dai toni forti ed esagerati in grado di far storcere il naso, per ovvie ragioni, a una determinata fascia di pubblico, ma capace, al tempo stesso, di intrattenere e divertire tutti quelli che amano le storie politicamente scorrette e blasfeme.

Abbiamo parlato di:
Battaglia #6 – Il Pio Padre
Giulio Antonio Gualtieri, Valerio Nizi
Editoriale Cosmo, agosto 2016
144 pagine, brossurato, bianco e nero – 5,00 €
ISBN: 9788869113017

L'articolo “Il Pio Padre”, una spassosa avventura violenta e blasfema è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/185153-pio-padre-spassosa-avventura-violenta-blasfema/feed/ 0 185153
Riverdale: Robin Givens nel cast http://www.lospaziobianco.it/186035-riverdale-robin-givens-nel-cast/ http://www.lospaziobianco.it/186035-riverdale-robin-givens-nel-cast/#respond Tue, 30 Aug 2016 21:08:03 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186035 L'attrice entra nel cast della versione "adulta" dei personaggi della Archie Comics in un ruolo ricorrente.

L'articolo Riverdale: Robin Givens nel cast è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Deadline riporta che l’attrice Robin Givens (Il principe delle donne) è entrata nel cast della prima stagione di Riverdale, nel ruolo ricorrente del sindaco Sierra McCoy, la madre di Josie (Ashleigh Murray) di Josie & The Pussycats.

Il personaggio della Givens, che sarà introdotto nel secondo episodio, viene descritto come una guida per la città di Riverdale, precipitata in piena crisi in seguito alla misteriosa morte di Jason Blossom, mentre cerca di assicurarsi allo stesso tempo che l’imminente celebrazione del 75° anniversario della cittadina si svolga senza alcun intoppo.

La serie, basata sui personaggi pubblicati da Archie Comics, presenterà una versione moderna di Archie, Betty, Veronica e i loro amici.

Riverdale: Robin Givens nel cast - givens-e1472591155977

L'articolo Riverdale: Robin Givens nel cast è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186035-riverdale-robin-givens-nel-cast/feed/ 0 186035
David Meunier nel cast di Arrow http://www.lospaziobianco.it/186028-david-meunier-nel-cast-arrow/ http://www.lospaziobianco.it/186028-david-meunier-nel-cast-arrow/#respond Tue, 30 Aug 2016 17:20:30 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186028 L'attore di Justified entra nel cast di Arrow nel ruolo ricorrente di un boss della criminalità russa. Tutti i dettagli nella news.

L'articolo David Meunier nel cast di Arrow è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Deadline riporta che l’attore David Meunier (Justified) è entrato nel cast della quinta stagione di Arrow nel ruolo ricorrente di Ishmael Gregor, l’intimidatorio padrino della Bratva, la criminalità organizzata russa, il quale ha uno speciale interesse per Oliver Queen.

Nei fumetti DC Comics, Gregor era un boss criminale che bramava le capacità magiche del demone Sabbac, mentre nel serial tv i suoi interessi saranno più terreni.

La nuova stagione del serial con protagonista Stephen Amell debutterà sul canale The CW il prossimo 5 ottobre.

David Meunier nel cast di Arrow - meunier-e1472577546526

L'articolo David Meunier nel cast di Arrow è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186028-david-meunier-nel-cast-arrow/feed/ 0 186028
Claudia SG Ianniciello immagina “Lo Spazio Bianco” http://www.lospaziobianco.it/177745-claudia-sg-ianniciello-immagina-lo-spazio-bianco/ http://www.lospaziobianco.it/177745-claudia-sg-ianniciello-immagina-lo-spazio-bianco/#respond Tue, 30 Aug 2016 15:00:25 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=177745 Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Claudia Ianniciello.

L'articolo Claudia SG Ianniciello immagina “Lo Spazio Bianco” è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Claudia Ianniciello con la sua illustrazione “The White Space Is Tearing Me Apart”. Buona visione.

The White Space Is Tearing Me Apart

Claudia SG Ianniciello immagina "Lo Spazio Bianco" - Claudia

Claudia SG Ianniciello

Claudia SG Ianniciello immagina "Lo Spazio Bianco" - Claudia-eClaudia Ianniciello, formalmente conosciuta come Scarletgothica, nasce nei mitici anni ’80 a Rieti, cittadella medievale immersa nell’Appennino centrale. Disegna da che ha memoria, ma la formazione avviene prima al liceo classico, e successivamente alla facoltà di Scienze dell’Architettura di Roma Tre. Solo successivamente decide di iscriversi alla Scuola Internazionale di Comics a Roma, indirizzo Illustrazione, che termina nel 2010 con il master di colorazione digitale curato da David Messina. Da qui si aprono le porte del mondo dei fumetti made in USA e comincia a lavorare prima come colorista per il mercato americano, per case editrici come IDW, Image, e Titan (Star Trek, Dungeon&Dragons, The Bounce, Doctor Who), e poi come copertinista per la Titan (Doctor Who). Nel frattempo, mantiene la sua attività di illustratrice lavorando per case editrici italiane ed estere e per privati (Editions Ricordi, Polizia di Stato, Ares Film, ALIA, KOF, Ballistic, TIWI).

L'articolo Claudia SG Ianniciello immagina “Lo Spazio Bianco” è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/177745-claudia-sg-ianniciello-immagina-lo-spazio-bianco/feed/ 0 177745
I fumetti di Tim Daniel sbarcano al cinema e in TV http://www.lospaziobianco.it/186012-fumetti-tim-daniel-sbarcano-al-cinema-tv/ http://www.lospaziobianco.it/186012-fumetti-tim-daniel-sbarcano-al-cinema-tv/#respond Tue, 30 Aug 2016 14:43:28 +0000 http://www.lospaziobianco.it/?p=186012 Il produttore di Hitman: Agent 47, porta in TV e sul grande schermo alcuni fumetti di Tim Daniel che saranno pubblicati nel 2017.

L'articolo I fumetti di Tim Daniel sbarcano al cinema e in TV è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
The Hollywood Reporter informa che il produttore di Hitman: Agent 47, Adrian Askarieh, e F.J. DeSanto di Silver Fox Entertainment stanno collaborando alla realizzazione di adattamenti, per il cinema e la televisione, di fumetti creati dallo sceneggiatore e graphic designer Tim Daniel, che saranno pubblicati dall’etichetta indipendente Vault Comics nel 2017.

I titoli che saranno pubblicati includono The Atoll, su un atleta olimpico che viene rapito e si ritrova sulle coste australiane in una arena dove i concorrenti sono costretti a combattere enormi squali. Altre serie sono Fissure, SpiritusMorning Star.

Askarieh e Daniel hanno lavorato insieme all’adattamento di Enormous, che inizialmente doveva vedere la luce come pilota per la piattaforma digitale Machinina, e attualmente è in lavorazione come una serie televisiva per New Regency Television della Fox.

I fumetti di Tim per la Vault sono stati concepiti per estendersi ben oltre le pagine dei fumetti stessi e ci forniscono una potente opportunità di generare dell’emozionante materiale drammatico e di attualità per spettacoli televisivi e film – ha dichiarato Askarieh.

I fumetti di Tim Daniel sbarcano al cinema e in TV - atoll-e1472568059145

L'articolo I fumetti di Tim Daniel sbarcano al cinema e in TV è stato pubblicato su Lo Spazio Bianco.
Segui Lo Spazio Bianco su Facebook, Twitter, Instagram o Tumblr!

]]>
http://www.lospaziobianco.it/186012-fumetti-tim-daniel-sbarcano-al-cinema-tv/feed/ 0 186012