Fantastic Four: primi effetti flop su ricavi della Fox

La Fox annuncia i risultati del primo trimestre fiscale, che sottolinea gli effetti del flop del film diretto da Josh Trank.

The Wrap riporta che le vendite complessive della Twenty-First Century Fox, società a cui fa capo la 20th Century Fox, sono diminuite nel primo trimestre fiscale del 2015, soprattutto a causa del fallimento al box office del reboot cinematografico sul fantastico quartetto diretto da .

Wall Street si aspettava nel primo trimestre un fatturato di 6.42 miliardi di dollari, secondo quanto riportato da Yahhoo Finance, mentre la Fox ha annunciato entrate effettive per 6.08 miliardi di dollari. Rupert Murdoch ha dichiarato che le perdite sono state in parte compensate dagli ottimi risultati conseguiti dai network televisivi del gruppo.

Uscita lo scorso 7 agosto negli USA, la pellicola ha incassato appena 56 milioni di dollari a fronte di un budget di 120 milioni di dollari.

Fantastic Four: primi effetti flop su ricavi della Fox

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio