Topolino (rivista)

 

Ideato nel 1932 dala Casa Editrice Nerbini di Firenze nel formato giornale, cambia successivamente formato pasando a un brossurato tascabile nel 1949 grazie alla Mondadori, che nel frattempo aveva rilevato i diritti di pubblicazione disneyani nel 1935. Grazie all’attività dei suoi storici direttori, primo su tutti Mario Gentilini, il magazine italiano diventa un punto di riferimento disneyano non solo in Italia ma in tutta Europa, mentre la scuola fumettistica disneyana italiana supera ben presto per produzione persino quella statunitense. Dopo un lungo periodo di pubblicazioni direttamente sotto il controllo della casa madre attraverso Disney Italia iniziato nel 1988, dal 2013 il settimanale è pubblicato da Panini Comics.

Altri Articoli
Inizio