Smiley face

Stefano Cardoselli

SCFin dagli esordi nel 1999 collabora con realtà indie del fumetto americano pubblicando stabilmente su Heavy Metal Magazine, oltre ad aver prestato la sua arte a 2000AD e a case editrici quali Simon and Shuster, Antartic Press, Dark Slingers Comics, Bluewater Comics, Arden Ent e Atlas Comics.
Nel 2013, grazie alla BookMakers Comics, ha fatto il suo ritorno sul mercato italiano con il volume Love me like a Psycho Robots, seguito dall’antologia che ha raccolto alcune delle storie da lui pubblicate su Heavy Metal Magazine.
E’ presente su Rolling Stone, Time Magazine e considerato dal Corriere della sera come facente parte della corrente artista/letteraria nata metà anni 90 “La generazione Pulp”.
stefanocardoselli.wix.com/stefanocardoselli
www.facebook.com/stefanocardoselliartista

Altri Articoli
Inizio