Paolo Bacilieri

Paolo Bacilieri(Verona, 1965) Autore in grado di coniugare uno stile – narrativo e grafico – molto personale con lavori destinati a un ampio pubblico. Diplomato presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, lavora nel mondo dei comics dal 1982. Il suo personaggio-alter ego è Zeno Porno, sceneggiatore Disney ed ex-agente Cia, le cui avventure sono narrate in Zeno Porno (Kappa edizioni, 2005), La magnifica desolazione (idem, 2007) e in storie brevi per la rivista Animals.
Tra le sue opere Barokko (1988), Durasagra – Venezia Über Alles (1994), The Supermaso Attitude (Phoenix, 1996), Phonx (Black Velvet, 2011), Patty Paradise – Le avventure di Patty Pravo (Editrice PuntoZero, 2000), testi di Franco Busatta, Scusa Sadik, hai visto Diabolik? – Un cocktail di fumetti neri (idem, 2001), Canzoni in A4 (Kappa edizioni, 2008), Adiòs Muchachos (Rizzoli Lizard, 2012), adattamento di Matz tratto da un romanzo di Daniel Chavarrìa, Sweet Salgari (Coconino Press, Miglior Fumetto italiano al Treviso Comic Book Festival 2012) e Fun (2014). Su testi di Tito Faraci, ha disegnato uno dei racconti de La vita inattesa (Rizzoli Lizard, 2014).
Per Sergio Bonelli Editore ha disegnato e sceneggiato storie di Napoleone e Jan Dix, serie ideate da Carlo Ambrosini, ha pubblicato il Romanzo a fumetti Sul pianeta perduto (2012), testi di Antonio Serra, e realizzato i disegni dello Speciale Dampyr #9, Gli studenti della Scuola Nera, scritto da Mauro Boselli. Nel 2014 realizza il team-up Napoleone-Dylan Dog, insieme a Carlo Ambrosini per il Dylan Dog Color Fest #12.
Vincitore nel 2002 del Premio A.N.A.F.I. come Miglior disegnatore e del Premio Gran Guinigi come Miglior autore completo a Lucca Comics & Games 2006.

Altri Articoli
Inizio