Greg Capullo

Greg-CapulloIl suo primo lavoro da professionista è su Gore Shriek, serie horror indipendente consigliata a un pubblico maturo. Nel 1991 inizia a collaborare con la Marvel, realizzando storie per Quasar, X-Force e What If?.
Per la Image Comics lavora con Todd Mc Farlane sul personaggio di Spawn fino a diventare uno degli artisti che ne ha realizzato il maggior numero di storie. Dopo il debutto su Spawn #16 (per i testi di Grant Morrison), viene scelto dallo stesso Mc Farlane come artista regolare (a partire dal #26). Nel 1997 realizza poi testi e disegni di un progetto creator-owned, The Creech, di cui pubblica due miniserie da tre numeri, sempre per la Image.
La sua storia recente è legata invece a doppio filo con il Cavaliere oscuro: nel 2011 la DC Comics rilancia tutti i suoi personaggi con nuovi numeri 1 e Capullo viene chiamato a realizzare i disegni delle storie di Batman, affiancato ai testi da Scott Snyder (già autore di American Vampire per l’etichetta Vertigo).
Nel frattempo è impegnato anche nel mondo della musica metal: realizza cover per alcuni album di band come gli Iced Earth, Korn e Disturbed.

Altri Articoli
Inizio