Essential 11: undici fumetti di Star Wars

In occasione del nuovo film di Star Wars, il nostro David Padovani, appassionato della saga, elenca 11 fumetti della galassia lontana lontana.

Il 16 dicembre 2015 esce in tutte le sale cinematografiche italiane (seguite due giorni dopo da quelle statunitensi)  – Il risveglio della Forza, settima pellicola appartenente alla fortunata saga fantascientifica ideata da George Lucas e primo film ad essere prodotto da quando la Lucasfilm è stata acquisita dalla .
Per l’occasione abbiamo deciso di dedicare l’appuntamento dicembrino di Essential 11 ai fumetti ambientati nell’universo narrativo di Star Wars, costola importante del cosiddetto “Expanded Universe” appartenente alla saga.
Per proporci una selezione di queste pubblicazioni abbiamo interpellato il nostro David Padovani, particolarmente ferrato sull’argomento.

Essential 11: undici fumetti di Star Wars

La serie cinematografica di Star Wars ha dato vita in quasi quarant’anni a un universo espanso fatto di romanzi, videogiochi e – cosa che più ci interessa – di una vasta produzione a fumetti dedicati a esplorare i mille sentieri passati, presenti e futuri indicati nei film ma non approfonditi.
Fu la nel 1977 a pubblicare il primo fumetto dedicato a Star Wars, detenendone i diritti di pubblicazione fino al 1991, anno in cui passarono a Comics. Quest’ultima, in oltre venti anni di pubblicazioni, ha creato un vero e proprio universo a fumetti dedicato alla saga, esplorando anche il passato e il futuro remoti rispetto alle pellicole cinematografiche.
Dopo l’acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney, i diritti dei fumetti nel 2015 sono tornati alla Marvel Comics (anch’essa, è bene ricordarlo, di proprietà della Disney) che, in vista anche della nuova trilogia cinematografica ambientata dopo Il ritorno dello Jedi – sesto episodio della saga – su disposizioni della nuova direzione creativa ha esclusodalla continuity ufficiale tutto il materiale a fumetti prodotto fino ad allora. Tutte le opere prodotte dalla Dark Horse sono state ricomprese in un marchio denominato Star Wars Legends, storie leggendarie appunto, che non fanno più parte (almeno per il momento) del canone ufficiale della saga.
Ma in quelle storie, come anche nelle nuove serie prodotte dalla Marvel Comics, si celano meravigliose avventure ambientante tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana…

1 – Star Wars #1
(Marvel Comics, 1977-1986)

Scritto da Roy Thomas e disegnato da Howard Chaykin, ha segnato l’esordio di Star Wars nel mondo del fumetto. La serie debuttò negli USA il 12 aprile 1977 (un mese prima dell’esordio della pellicola cinematografica) e, nonostante i dubbi di Stan Lee, si rivelò da subito un successo, aiutando la Marvel a salvarsi da un tracollo finanziario e superando spesso le centomila copie di venduto per ogni numero.
La testata, che andò avanti fino al 1986, raggiunse quota 107 numeri, oltre a tre speciali, contenendo spesso storie originali, oltre all’adattamento del primo film nei primi sei numeri e de L’Impero colpisce ancora nei numeri #39-44.

Abbiamo parlato di:
Star Wars Omnibus: Tanto tempo fa…
AA.VV.
Panini Comics, 2012
480 pagine, cartonato, colore – 49,00 €
ISBN: 9788865897928
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

2 – Star Wars: Dark Empire #1-6
(Dark Horse, 1991)

Nel 1991 la casa editrice Dark Horse entra in possesso dei diritti per la produzione di fumetti della saga ed esordisce con una miniserie di sei numeri, Dark Empire, scritta da Rick Veitch e disegnata da Cam Kennedy. La storia che vi viene narrata è ambientata dieci anni dopo la fine de Il ritorno dello Jedi e viene ricordata soprattutto per la scoperta che l’imperatore Palpatine è ancora vivo, a capo dei resti dell’Impero, e per il passaggio di Luke Skywalker al Lato Oscuro della Forza, in un percorso analogo a quello del padre Anakin.

Abbiamo parlato di:
Il Lato oscuro della Forza, La vendetta dell’Imperatore e La fine dell’impero
AA.VV.
Ed. Magic Press
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

3 – Star Wars: Crimson Empire #1-6
(Dark Horse, 1997-1998)

Scritto da Mike Richardson e disegnato da Paul Gulacy con inchiostri di Philip Craig Russell, questa miniserie ha per protagonisti i componenti del famoso corpo delle Guardie Rosse dell’Imperatore quando, all’indomani della caduta dell’Impero, due dei suoi più importanti membri – Kirk Kanos e Carnor Jax – si sfidano in una lotta intestina.

Abbiamo parlato di:
Star Wars Omnibus: La saga dell’Impero Cremisi
AA.VV.
Panini Comics, 2014
512 pagine, cartonato, colori – 49,00 €
ISBN: 9788891206541
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

4 – Tales of the Jedi
(Dark Horse, 1997-2001)

La serie si suddivide in otto archi narrativi, suddivisi tra gli scrittori Tom Veitch e Kevin J. Anderson (autore anche di vari romanzi ambientati nell’universo di Star Wars) e disegnati da vari fumettisti, ambientati durante l’era dell’Antica Repubblica, circa 5000 anni prima dei fatti narrati nelle due trilogie cinematografiche. Le varie storie narrano gli eventi occorsi durante la Grande Guerra dei Sith che vide contrapposti gli Oscuri Signori dei Sith, araldi del Lato Oscuro della Forza, e gli antichi guerrieri Jedi della Repubblica.

Abbiamo parlato di:
Le Cronache dei Jedi – 6 volumi: L’età d’oro dei Sith, La caduta dell’Impero Sith,  I cavalieri della Vecchia Repubblica, Gli Oscuri Signori dei Sith, La guerra dei Sith e Redenzione
AA.VV.
Ed. Magic Press
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

5 – Star Wars Legacy
(Dark Horse, 2006-2010)

Scritta da John Ostrander coadiuvato da vari disegnatori e sviluppata nell’arco di cinquanta numeri, questa serie è ambientata circa 130 anni dopo la conclusione de Il ritorno dello Jedi ed è importante perché ha come protagonista un pronipote di Luke, Cade Skywalker. La storia ha come scenario quello di una galassia allo sbando, in preda alla guerra civile e con l’attuale imperatore, un Signore dei Sith, che vede il suo trono minacciato su vari fronti.
Dopo la fine della serie regolare, le avventure di Cade sono proseguite in una miniserie, Legacy: War, scritta da Ostrander e disegnata da Jan Duursema, che si è sviluppata in sei numeri tra il 2010 e il 2011.

Abbiamo parlato di:
Star Wars – Eredità, volumi #1-11
AA.VV.
Panini Comics, 2012-2015
144 pagine cadauno, brossurato, colori – 13,00 € cadauno
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

6 – Star Wars Republic
(Dark Horse, 1998-2006)

Questa testata, scritta e disegnata da vari autori, fino al numero 46 è stata intitolata semplicemente Star Wars e le vicende in essa descritta si svolgono ai tempi degli Episodi I, II e III (la seconda trilogia cinematografica). Gli archi narrativi più importanti della serie sono sicuramente quelli che hanno per scenario la Guerra dei Cloni, una sorta di testata dentro la testata che si sviluppa a partire dal numero 49.
Con l’albo conclusivo della serie, il n. 83, la serie si trasforma in Star Wars: Dark Times.

Abbiamo parlato di:
Star Wars – Le guerre dei cloni, volumi #1-11
AA.VV.
Panini Comics
136 pagine cadauno, brossurati, colori -13,00 € cadauno
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

7 – Star Wars: Dark Times
(Dark Horse, 2006-2011)

Questa serie, continuazione di Republic, si articola nell’arco di 32 numeri scritti e disegnati da vari autori. La storia si sviluppa a partire dalla conclusione di Episodio IIILa vendetta dei Sith, cioè all’incirca diciannove anni prima dell’inizio di Episodio IV: Una nuova speranza, e segue le avventure dello Jedi Dass Jennir che, scampato alla purga imperiale, cerca di opporsi con tutti i mezzi alla nascita del nuovo Impero.

Abbiamo parlato di:
Star Wars – Tempi oscuri, volumi #1-7
AA.VV.
Panini Comics
120 pagine cadauno, brossurati, colori -12,00 € cadauno
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

8 – Star Wars
(Marvel Comics, 2015
in corso)

Acquisita la Lucasfilm da parte della Disney, i diritti dell’universo a fumetti di Star Wars sono tornati nella mani della Marvel Comics, che a gennaio 2015 ha lanciato la sua nuova serie mensile, intitolata semplicemente Star Wars, scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday.
Protagonisti delle storie sono i personaggi principali della trilogia originaria, Luke Skywalker, Leia Organa, Han Solo, Chewbacca e i due droidi C-3PO e R2-D2, e le vicende sono ambientate tra Una nuova Speranza e L’Impero colpisce ancora.

Abbiamo parlato di:
Star Wars #1-6
Jason Aaron, John Cassaday
Panini Comics, 2015
48 pagine cadauno, spillati, colori – 2,90 € cadauno
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

9 – Star Wars: Darth Vader
(Marvel Comics, 2015–in corso)

La seconda testata mensile della nuova era dei fumetti Star Wars della Marvel Comics è dedicata al villain per eccellenza della saga, Darth Vader. Lanciata nel febbraio 2015, vede ai testi Kieron Gillen e ai disegni Salvador Larroca e si sviluppa anch’essa, come la testata gemella Star Wars, tra gli eventi che vengono narrati tra gli Episodi cinematografici IV e V.

Abbiamo parlato di:
Star Wars – Darth Vader #1-4
Kieron Gillen, Salvador Larroca
Panini Comics, 2015
48 pagine cadauno, spillati, colori – 2,90 € cadauno
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

10 – The Star Wars
(Dark Horse, 2013)

Nel settembre 2013 la Dark Horse, quale ultimo atto di tenutaria dei diritti di Star Wars, lancia una miniserie in otto numeri che adatta la sceneggiatura originaria di George Lucas per il suo film, scritta nel 1974.
The Star Wars, scritta da J. W. Rinzler e disegnata da Mike Mayhew, ha per protagonista Annikin Starkiller, allievo di un maturo Luke Skywalker, già maestro Jedi. La trama ha molti punti di contatto con quella che è diventata poi la sceneggiatura definitiva del primo lungometraggio, ma anche le differenze sono notevoli.

Abbiamo parlato di:
Le Guerre Stellari
Jonathan W. Rinzler, Mike Mayhew
Panini Comics, 2015
216 pagine, cartonato, colori – 24,00 €
ISBN: 9788891215710
Essential 11: undici fumetti di Star Wars

11 – Star Rats
(Panini Comics, 1999, 2005, 2014)

Da questo Essential 11 non poteva certo mancare una sorta di serie a fumetti che certamente non rientra nel canone ufficiale dell’universo a fumetti di Star Wars né tantomeno nelle Legends, ma non per questo è meno fondamentale.
Nata dal genio di Leo Ortolani, Star Rats è una esilarante parodia della saga fantascientifica interpretata dai protagonisti di Rat-Man e pubblicata da Panini Comics. Il primo adattamento risale al 1999 con il titolo di Star Rats (1) , seguito poi da Star Rats – Episodio I: Una grande minaccia (adattamento de La minaccia fantasma) e da Star Rats – Episodio II: Una rottura di cloni (adattamento della pellicola di mezzo della seconda trilogia). E proprio questo mese, a chiudere il cerchio, esce Star Rats – Episodio III: La vendetta colpisce ancora!

Abbiamo parlato di:
Star Rats deluxe
Leo Ortolani
Panini Comics, 2015
53 pagine, cartonato, colori – 14,90 €
ISBN: 9788891216809
Essential 11: undici fumetti di Star Wars


Note:
  1. in seguito ribattezzato dallo stesso autore Star Rats – Episodio IV: Un’esile speranza, alla luce dei volumi successivamente realizzati 

2 Commenti

2 Comments

  1. Diego

    22 dicembre 2015 a 01:33

    Aggiungo:
    Heir to the Empire, Dark Force Rising e Last Command direttamente dalla Thrawn Trilogy (basata sui romanzi di Timothy Zahn) (anni 1992 in avanti/ Dark Horse – Magic Press) Collocabili cronologicamente dopo gli eventi di Episodio 6. Reputo indispensabili sia per trama che per disegni/colori.

    Boba Fett: Morte, bugie e tradimenti (1998 Dark Horse-Magic Press). Qua Cam Kennedy si è divertito in maniera esagerata / trama dedicata interamente ad una delle tante avventure grottesche del personaggio in giro per la galassia

    Star Wars: Splinter of the Mind’s Eye (basato sul racconto diAlan Dean Foster) (1995 Dark Horse-Magic Press)

    • la redazione

      la redazione

      22 dicembre 2015 a 16:07

      Grazie per il contributo! A tutti gli altri lettori non resta che fiondarsi in fumetteria… :)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio