Immagina lo spazio bianco

Elena Casagrande immagina “Lo Spazio Bianco”

Elena Casagrande è la prima ospite di "Immagina lo spazio bianco", la nuova rubrica/galleria di illustrazioni inedite dove gli autori possono dare una loro interpretazione...

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?
Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.
Inaugura la galleria la sempre più brava (e gentile) con la sua illustrazione “Pure”. Buona visione.

PURE

Elena Casagrande immagina "Lo Spazio Bianco"

 

Dopo aver frequentato la Scuola Internazionale Comics di Roma, prima collabora sulla testata IDW Elena Casagrande immagina "Lo Spazio Bianco"Publishing Angel con David Messina, poi disegna, da sola e sempre per la stessa casa editrice, Star Trek, Angel, Ghost Whisperer, Intelligence Gathering, True Blood e Doctor Who/Star Trek. Inizia a lavorare per la Marvel con Marvel Heartbreakers, per passare in seguito a Spider-man e a Hulk durante l’arco narrativo di Fear Itself. Nel frattempo si è anche occupata per Image di Hack/Slash e ha portato a termine alcuni progetti per case editrici italiane. Attualmente sta collaborando con lo sceneggiatore su Suicide Risk, serie Boom!Studios, edita in Italia da .

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio