Editoriale Cosmo acquisisce l’etichetta Nona Arte

A partire da luglio, il catalogo “Nona Arte” diventa parte integrante del gruppo Editoriale Cosmo.

ha annunciato di aver acquisito, a partire dal luglio di quest’anno, il catalogo . L’editore ha reso noto contestualmente che Andrea Rivi, fondatore di Nona Arte, entrerà a far parte del consiglio d’amministrazione della casa editrice. Il programma dell’editore è di proseguire con la pubblicazione delle nuove storie di personaggi come Lucky Luke, Michel Vaillant e Ric Roland e di pubblicare circa 30 libri l’anno con il doppio marchio “Nona Arte” e “Cosmo Books” per il mercato delle fumetterie e delle librerie di varia.

Questo il messaggio apparso stamattina sulla pagina Facebook ufficiale dell’editore:

Siamo felici di poter comunicare che dal 1 luglio 2017, il prestigioso catalogo “Nona Arte” diventa parte integrante del gruppo Editoriale Cosmo. Andrea Rivi, che di Nona Arte è stato fondatore e anima, entra nel consiglio di amministrazione della casa editrice e opererà in qualità di Publishing Manager contribuendo, con la sua decennale esperienza, a svilupparne il piano editoriale.
Fondata nel 2010, Nona Arte ha pubblicato finora quasi 100 libri deluxe presentando opere di grande rilevanza patrimoniale e culturale, spaziando dai classici americani come Prince Valiant di Hal Foster e Zorro di Alex Toth ai capolavori del fumetto francese come Buck Danny, Tanguy e Laverdure, Umpah-Pah di Goscinny e Uderzo, Barbarossa, solo per citare alcuni fra i tanti titoli proposti. Sotto il marchio Nona Arte continueranno a essere pubblicate anche le nuove avventure di Lucky Luke, Michel Vaillant e Ric Roland.
Con questa acquisizione Editoriale Cosmo implementa la sua presenza nel mercato delle fumetterie e delle librerie di varia, disegnando un piano editoriale di almeno 30 libri l’anno inseriti nel doppio marchio “Nona Arte” e “Cosmo Books”.
L’operazione è stata resa possibile grazie alla fattiva collaborazione di ReNoir Comics, precedente editore del catalogo Nona Arte.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio