Drifters #1/2 (Hirano)

Drifters #1/2 (Hirano)
Articolo aggiornato il 03/11/2015

Drifters #1/2 (Hirano)Due entità misteriose impegnate in uno scontro per il predominio di un mondo di stampo fantasy; le pedine in gioco sono personaggi storici, guerrieri, condottieri e strateghi, lì trasportati al momento della loro morte senza una spiegazione: essi sono chiamati drifters. Da Kohta Hirano, autore di Hellsing, un d’azione e combattimenti che fa dell’ambientazione e soprattutto del suo contesto l’elemento portante e più originale. Oltre agli scontri, violenti e cruenti, con sfoggio di poteri oltre l’umano, l’autore porta avanti una trama ad ampio respiro che trasmette la complessità di una guerra che coinvolge tante parti. Molta carne al fuoco che rischia di disorientare il lettore, soprattutto per la presenza di personaggi realmente esistiti, introdotti in grande quantità, spesso poco noti al lettore occidentale supportato da note a fondo volume che spezzano e rallentano la lettura.
I disegni di Hirano sono energici, la linea spessa dona tridimensionalità e forza ai personaggi, l’azione è dinamica, grazie all’ampio uso delle linee cinetiche. Particolarmente degne di nota per potenza e impatto le pose ad effetto che immortalano momenti particolari dei combattimenti. Non tutto funziona: alcuni passaggi sono poco chiari, fin troppi personaggi vengono introdotti senza approfondimento e i momenti comici superdeformed poco si integrano al resto, ma nel complesso Drifters è un fumetto appassionante, ben scritto e ben disegnato.

Abbiamo parlato di:
Drifters #1/2
Kohta Hirano
Traduzione di Silvia Ricci Nakashima
, novembre-dicembre 2012
212 pagine, brossurati, bianco e nero – 6,00€
ISBN: 9788866343516

 

 

Drifters #1/2 (Hirano)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio