Dragonero #28 – Cacciatori di Kraken (Vietti, Rizzato)

Dragonero è sulle tracce di un gigantesco Kraken nella prima parte di un’avventura importante per la continuità narrativa della serie.

Dragonero #28 – Cacciatori di Kraken (Vietti, Rizzato)Un’immensa creatura mostruosa chiamata Kraken attacca l’antica città portuale di Awanart. La missione di consiste nel rintracciare tale creatura cercando al contempo di comprendere la reale natura degli strani esseri che la accompagnano, i Draughen. Se la prima metà dell’albo viene dedicata all’esposizione dei motivi di questo nuovo viaggio, il resto della storia si concentra sul fornire piccoli dettagli inediti riguardo la famiglia di Ian e presentare l’oscuro clan dei cacciatori di Kraken. Il soggetto viene sviluppato da con un buon equilibrio tra scene d’azione e momenti riflessivi e dialogati. Lo scrittore bresciano dimostra tutta la propria abilità nel tenere le redini sia dell’episodio in sé che della serie in generale, svelando in maniera intelligente nozioni che indubbiamente saranno riprese in seguito. Dal punto di vista grafico, come spesso accade in Dragonero, ampio spazio viene concesso alla rappresentazione dei paesaggi, raffigurati da Francesco Rizzato con notevole minuzia e inventiva. Viene inoltre concessa una certa libertà nella costruzione delle tavole, e questo emerge nell’uso a tratti disinvolto della gabbia bonelliana da parte del disegnatore.
A oltre due anni dall’esordio del mensile l’universo narrativo di Dragonero si conferma quindi dinamico e ricco di spunti interessanti, con storie solide e avventurose che lasciano ben presagire per il prosieguo della serie, una volta terminata questa lunga fase di definizione dell’universo narrativo.

Abbiamo parlato di:
Dragonero #28 – Cacciatori di Kraken
Stefano Vietti, Francesco Rizzato
, settembre 2015
98 pagine, brossurato, bianco e nero – 3,30 €
ISBN: 977228243000450028
Dragonero #28 – Cacciatori di Kraken (Vietti, Rizzato)
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio