Doctor Who #4 (Morrison, Taylor, Laclaustra)

Il Dodicesimo Dottore e Clara continuano la loro avventura tra l'India del passato e quella del futuro, alle prese con alieni dalle ambizioni divine.

Doctor Who #4 (Morrison, Taylor, Laclaustra)La seconda parte di Le spade di Okti si presenta in modo migliore rispetto al numero scorso: la storia sembra ingranare, il Dodicesimo Dottore appare più in parte e i dialoghi tra lui e i comprimari  che lo circondano si fanno più naturali e riusciti.
Clara, già centrata come caratterizzazione anche negli albi precedenti, risulta meno antipatica di come l’aveva resa finora, mentre la trama sembra intrecciarsi in maniera movimentata ma con una certa attenzione alle tematiche tipiche di . Trattandosi di un episodio di mezzo di un’avventura che continua nel prossimo spillato non ci si può sbilanciare troppo sulla storia, ma il cliffhanger dell’ultima tavola scatena diversi dubbi di fronte a un escamotage forse troppo esagerato e vagamente pacchiano.
I disegni di e Mariano Laclaustra rimangono il tallone d’Achille della serie: il tratto dell’artista non è criticabile di per sé, ma risulta troppo statico per le scene che è chiamato a rappresentare e appare ingessato nella raffigurazione dei volti degli attori televisivi della serie.
Apprezzabile, completo e chiaro come sempre l’apparato redazionale firmato da Elena Pizzi, che permette sia di contestualizzare alcuni riferimenti presenti nel fumetto sia di elargire alcune curiosità generali sulla serie e sui personaggi.

Abbiamo parlato di:
Doctor Who – Il Dodicesimo Dottore #4 – Le spade di Okti (seconda parte)
Robbie Morrison, Dave Taylor, Mariano Laclaustra, Louis Guerrero, Studio 641
Traduzione di Susanna Raule
RW Real World, marzo 2017
32 pagine, spillato, colori – 2,95 euro

Doctor Who #4 (Morrison, Taylor, Laclaustra)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio