Doctor Who #3 (Morrison, Taylor)

Torna la trasposizione a fumetti del Doctor Who, purtroppo non all'altezza della controparte televisiva.

Doctor Who #3 (Morrison, Taylor)Il terzo numero di ci porta nella provincia di Madhya, in India, nel 1825: la storia di parte abbastanza bene riuscendo nelle primissime pagine a incuriosire il lettore, arenandosi però in situazioni scontate e prive di mordente con il proseguire della trama.
L’intera vicenda infatti sembra avvicinarsi all’inizio al genere investigativo, portando il Dodicesimo Dottore a occuparsi di uno strano caso di omicidio; l’autore ha però deciso di inserire all’interno della storia troppe situazioni differenti che non riescono ad amalgamarsi in modo equilibrato.
Per tutto il racconto, infatti, si ha come l’impressione di trovarsi davanti a una storia eccessivamente frammentata, dove gli eventi si susseguono in maniera convulsa e poco approfondita, anche per via dei numerosi cambi di location a cavallo tra passato e futuro.
Purtroppo anche i disegni di non offrono elementi positivi, in special modo nelle scene d’azione realizzate in modo eccessivamente statico.
Infine le storie di una pagina in fondo all’albo, realizzate con uno stile che strizza l’occhio ai meme di Internet, risultano eccessivamente fuori contesto.
Doctor Who #3, in definitiva, è un prodotto pensato esclusivamente per i fan del dottore, che forse riusciranno a passare sopra ai diversi limiti dell’opera cartacea.

Abbiamo parlato di:
Doctor Who #3
Robbie Morrison, Dave Taylor
Traduzione di Susanna Raule
, febbraio 2017
32 pagine, spillato, colori – 2,95 €

Doctor Who #3 (Morrison, Taylor)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio