Deceduto Kim Thompson, storico editor Fantagraphics

Articolo aggiornato il 02/08/2016

Deceduto Kim Thompson, storico editor FantagraphicsOggi 19 giugno si è spento all’età di 56 anni Kim Thompson, un pilastro e vero e proprio pioniere dell’editoria a fumetti indipendente americana.
È stato vicepresidente della Fantagraphics, della quale divenne coproprietario nel 1977 – un anno dopo la fondazione -, fu collaboratore regolare del Comics Journal, e come editor in Fantagraphics ha lavorato a fianco di autori come Peter Bagge, Chris Ware, Joe Sacco e molti altri.
Fondamentale è stata anche la sua attività nella diffusione del fumetto europeo in America.
È stato traduttore dal francese e dall’italiano di autori come David B., Jacques Tardi e Lewis Trondheim, Igort, Sergio Pochione, Gabriella Giandelli e Milo Manara.

Nel 2010 fu intervistato da Comic Book Resources riguardo alla sua attività di traduttore, in particolare in merito al lavoro su Milo Manara: http://www.comicbookresources.com/?page=article&id=28168

Da marzo di quest’anno aveva comunicato di essere affetto da cancro ai polmoni.

1 Commento

1 Commento

  1. David Padovani

    20 giugno 2013 a 15:44

    Una delle figure meno sotto i riflettori ma forse più importanti del mondo editoriale americano dei fumetti. Senza la Fantagraphics il mondo delle strisce sarebbe stato estremamente più povero. RIP

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio