David Lloyd in tour a Caserta, Terni e Roma

Comunicato stampa: David Lloyd, cocreatore di V per Vendetta, torna in Italia il 25, 26 e 27 maggio nella splendide cornici di Caserta, Terni e Roma.
Articolo aggiornato il 21/04/2015

Comunicato Stampa

, cocreatore di V per Vendetta, torna in Italia il 25, 26 e 27 maggio nella splendide cornici di Caserta, Terni e Roma.

Dopo il successo di Materia Oscura, il nuovo volume realizzato con Edizioni NPE, il maestro inglese presenzierà a una serie di appuntamenti e conferenze aperti al pubblico per raccontare il proprio percorso nel mercato dei comics e alcuni retroscena sulla lavorazione di V for Vendetta, opera miliare realizzata tra il 1982 e il 1985 in coppia con , adattata per il cinema nel 2005 dai fratelli Wachowski (i creatori della trilogia di Matrix) e dal regista James McTeigue, e tornata in auge in seguito all’adozione da parte del movimento degli indignados della maschera di Guy Fawkes, indossata dal protagonista dell’opera, come simbolo della protesta contro l’economia globale.

Il primo evento si terrà dalle 16 in poi del 25 maggio presso il negozio Comix Factory in Via Buccini 23 a Caserta. Il giorno seguente, sempre nel pomeriggio, l’autore si sposterà in Umbria, ospite della fumetteria Antani Comics di Terni, in via Armellini, 6. Chiuderà la serie il 27, una conferenza curata da Francesco Coniglio e Luca Raffaelli presso l’Auditorium Parco della Musica in Viale Pietro de Coubertin a Roma dalle ore 18.David Lloyd in tour a Caserta, Terni e Roma

MATERIA OSCURA
L’arte di David Lloyd
di David Lloyd
(tra gli sceneggiatori: , Ramsey Campbell)
Brossurato con bandelle
Euro 12,50
pp. 112 bianco e nero
Collana Clouds vol. 3
Nicola Pesce Editore 2011

David Lloyd ci racconta Materia Oscura, un libro inedito pensato appositamente per l’editore italiano NPE. Il tema che accomuna le storie contenute nel volume, molte delle quali scritte da altri celebri scrittori (Robert J. Curran, Peter Milligan, Josef Rother,  Stephen R.Bissette, Ramsey Campbell), riguarda il paranormale, l’occulto, quei fenomeni che non hanno una spiegazione razionale: fantasmi, apparizioni sinistre, popolazioni aliene. Oltre ad avvenimenti surreali, il libro raccoglie anche storie che descrivono delitti efferati (alla Hitchcok per intenderci), segreti mai confessati e tutti quegli aspetti mostruosi dell’animo umano che in qualche occasione si manifestano in tutto il loro orrore. Nonostante i diversi registri sperimentati (alcune vicende ad esempio si svolgono a partire dal punto di vista del carnefice altre da quello della vittima o da chi patisce la situazione), i racconti mantengono una coerenza tra loro, come se ognuno fosse la faccia di un prisma. Lloyd nell’introduzione scrive:

“Ci sono poche persone felici e sorridenti nelle storie di questo libro, ma sono sicuro che sarete voi felici e sorridenti, durante la lettura. Sono disposto a scommettere che voi, come me, avete più familiarità con Frankenstein che con La Banda dei Cinque.”

DAVID LLOYD

David Lloyd in tour a Caserta, Terni e RomaDavid Lloyd nasce a Enfield nel 1950 e inizia a lavorare nel settore editoriale a partire dalla seconda metà degli anni settanta, per le riviste Halls of Horror, TV Comic e per alcune testate della Marvel UK, come Doctor Who. Nel 1982, Dez Skinn, fondatore del neonato magazine Warrior, gli commissiona una serie pulp e Lloyd, in coppia con Alan Moore (che di lì a poco avrebbe scritto anche Watchmen, una delle opere a fumetti più premiate di sempre) diede vita a V for Vendetta, con protagonista un terrorista anarchico che si muove nel setting di una Londra distopica governata da un regime pseudo-fascista. La maschera creata per il personaggio, e ispirata a Guy Fawkes, il cospiratore cattolico inglese che il 5 novembre 1605 tentò di far esplodere il parlamento inglese, è in breve diventata un’icona, segnando il successo dell’opera al punto da vederne realizzato un adattamento cinematografico nel 2005 con Natalie Portman a firma dei fratelli Wachowski (i creatori della trilogia di Matrix) e del regista James McTeigue, a cui è seguita l’adozione come simbolo di protesta da parte del gruppo degli indignidados, movimento di ribellione al capitalismo esasperato delle multinazionali e delle istituzioni finanziare.
Dopo V, nella seconda metà degli anni ’80, Lloyd prestò il proprio talento a Constantine, il protagonista di Hellblazer, fortunata serie Vertigo a cui il regista Francis Lawrence dedicò un lungometraggio nel 2005 con Keanu Reeves nel ruolo principale. Da allora l’autore ha collaborato con le principali case editrici americane e straniere firmando, di recente, la graphic novel noir Kickback, scritta e disegnata per la casa editrice francese Editions Carabas e l’antologia Materia Oscura, per la Nicola Pesce Editore.
Ma David non è solo V e il suo stile denso e inquieto, dalle atmosfere oscure ispirate ai grandi illustratori dell’horror americano, è stato scelto dai più importanti editori del settore per imprimere un marchio inconfondibile alle storie di autori di culto come Garth Ennis e Warren Ellis o a personaggi come John Constantine (Hellblazer).

Ecco la lista degli incontri:
25 CAMPANIA – [h 16.00]  Comix Factory – Via Buccini 23, Caserta comixfactory.blogspot.it
26 UMBRIA – [h 16.00] Antani Comics – Via Armellini, 6  05100 Terni www.antaninet.it
27 LAZIO – [h 18.00] – Auditorium Parco della Musica, Viale Pietro de Coubertin, Roma www.auditorium.com/eventi/5225848

edizioninpe.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio