Cristo sbarca a Lampedusa ed è Jenus: Exodus

Con la graphic novel Exodus, Don Alemanno ha voluto dare una svolta alla propria narrazione fumettistica.

Comunicato Stampa

Cosa accadrebbe se Gesù si trovasse, senza volerlo, su una nave profughi? E se non ricordasse di essere Gesù, ma mantenesse tutti i propri poteri?

 Come si può raccontare il dramma dei profughi con gli occhi e la mano di chi, in realtà, vede tutto dall’esterno, e non potrà mai realmente capire cosa prova chi rischia la morte per sfuggire alla morte?

Cristo sbarca a Lampedusa ed è Jenus: Exodus

Con la graphic novel Exodus, ha voluto dare una svolta alla propria narrazione fumettistica: si tratta infatti di una storia autoconclusiva, con una sceneggiatura fruibile anche da chi non ha mai letto la precedente produzione dell’autore.

In quest’opera il Don affronta la più grande delle sfide che possano presentarsi a un autore satirico, quella cioè di trattare argomenti generalmente considerati “forti”, come il radicalismo islamico, la guerra e il dramma dei profughi, senza abbandonare l’ironia pungente, per non dire sfacciata, propria del suo approccio al racconto.

In Exodus, un Gesù “rispedito” tra gli uomini per la seconda volta batte la testa e perde la memoria: ha tutti i poteri di Gesù, ma non ricorda di esserlo. Ripescato da una nave carica di profughi, viene convinto dal resto dei passeggeri di essere un profugo egli stesso. Tornato sulla Terra come ultimo tra gli ultimi, vivrà sulla propria pelle la situazione di migrante, tra centri di accoglienza militarizzati e direttive europee che considerano i profughi come un dato statistico.

Per portare a termine la sua opera, Don Alemanno ha visitato l’isola di Lampedusa, intervistando i ragazzi ospiti del CAR, gli abitanti, le forze dell’ordine che vivono ogni giorno a stretto contatto il dramma dei rifugiati.

Exodus è il racconto di un’esperienza assolutamente realistica, a partire dai luoghi in cui le vicende sono ambientate (Lampedusa, il Canale di Sicilia, Catania) fino a svelare un inaspettato “dietro le quinte” del fenomeno accoglienza, spesso ignoto all’opinione pubblica e mai raccontato dai mass media. Subire sulla propria pelle una situazione di guerra e fuggire da essa può fare uscire i lati più bestiali dell’animo umano, anche quando la circostanza richiederebbe una risposta di condivisione e solidarietà.

Cristo sbarca a Lampedusa ed è Jenus: Exodus

Tutti questi aspetti emergono dalla graphic novel di Don Alemanno, con il preciso obiettivo di offrire una percezione, il più possibile realistica, di quello che è diventato, a tutti gli effetti, l’Esodo Biblico dei nostri giorni.

JENUS presenta EXODUS
Autore: Don Alemanno
Formato: 17×24 cm; 160 pp.; B&N; Bross. con bandelle
Prezzo: 14,00 euro

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio