Contaminazioni: il rapporto tra letteratura e fumetto, a Montecatini Terme con Lo Spazio Bianco

Articolo aggiornato il 07/10/2015

Il Liceo Scientifico C. Salutati di Montecatini Terme (PT), su iniziativa delle docenti Carlotta Benigni e Claudia Desideri  inaugura “Contaminazioni”, manifestazione il cui tema è l’incontro e lo scambio tra arti, culture, spazi e persone. L’argomento di questa prima edizione è il rapporto tra letteratura e fumetto,  le differenze e le analogie tra i due linguaggi e le problematiche relative all’adattamento a fumetti di testi letterari. Lo Spazio Bianco è partner dell’iniziativa in qualità di consulente e attraverso due dei suoi caporedattori, Davide Grilli e Simone Rastelli, che avranno il compito di moderare gli incontri con gli ospiti. Si comincia il giorno 6 con la presenza di Pier Luigi Gaspa, traduttore, studioso del fumetto e saggista, e Luigi Ricca, grafico, illustratore, fumettista. Il 7 febbraio saranno ospiti Alessio D’Uva e Francesco Frongia di Kleiner Flug, casa editrice con all’attivo un buon numero di adattamenti e promotrice di laboratori di fumetto nelle scuole, e Otto Gabos, scrittore, fumettista e Docente dell’Accademia di belle arti di Bologna. Gli incontri si terrano dalle 17,30 alle 19,00 nel Palazzo del Turismo di Montecatini Terme in Viale Verdi 68. 

Contaminazioni: il rapporto tra letteratura e fumetto, a Montecatini Terme con Lo Spazio Bianco

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio