Caravan #2 – Il Ribelle

Caravan #2 - Il Ribelle(Walter Troielli)
Articolo aggiornato il 02/12/2015

Caravan #2 - Il Ribelledi Medda – Raffaele
, lug. 2009 – 96 pagg. b/n. bros. – 2,70euro
Nella silente e ordinata carovana degli abitanti di Nest Point irrompe l’imprevisto: il Ribelle, “barcollante” e “strabiliante” Stagger. Tra libertà e follia, Stagger porterà i primi scompigli nella vita del giovane Donati (ma siamo sicuri che Caravan non abbia davvero un unico protagonista?) e dei suoi concittadini, costringendo tutti a vedere le cose che succedono fuori dai recinti delle loro incolonnate vite. In dichiarato e affezionato omaggio a “Easy Rider” l’episodio presenta tutti i topic di questo genere narrativo, da frontiera americana post-moderna: il Ribelle, la ex-cantante folk-punk alcolizzata e dipendente da farmaci, la figlia di lei ma di padre ignoto, i primi accenni di un amore adolescenziale. Forse né Stagger né l’episodio passeranno alla storia per originalità e innovatività, ma Medda, aiutato dal tratto pulito e semplice di Raffaele, introduce alcuni temi che si preannunciano fondamentali per la serie: le ribellioni (Davide con la famiglia, gli abitanti tra di loro e con i militari), il rapporto tra libertà e controllo, il tema del diritto alla conoscenza. Per il prossimo numero si preannuncia l’intervento del Sindaco e un ulteriore inasprirsi dello scontro: forse Nest Point siamo noi e Medda vuole dirci qualcosa sui nostri tempi?

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio