“Blog&Nuvole”: il web a fumetti

LoSpazioBianco ha seguito per voi Blog&Nuvole, manifestazione-contest improntata all'unione di contenuti web, fumetto e illustrazione.
Articolo aggiornato il 13/04/2015

"Blog&Nuvole": il web a fumettiBlog&Nuvole nasce da un’idea semplice e, forse, proprio per questo vincente, capace di unire mondi solo in apparenza distanti come quello del blog e quello del fumetto.
L’esigenza di tracciare una linea che collegasse queste realtà, trovando un terreno comune dove ospitare un certo tipo di scrittura e l’arte di saperla visualizzare, ha rappresentato una scommessa per le ideatrici Cristina Vannini Parenti e Lucia Saetta.
Una sfida raccolta anche da tutti i partecipanti, che apportando la propria sensibilità ed esplorando percorsi innovativi, non si sono fermati alla semplice realizzazione di storie illustrate.
È proprio questo desiderio di discostarsi dall’approccio canonico alla pagina disegnata, di lasciar correre liberamente il proprio istinto creativo nell’incontro-scontro con testi lontani dall’essere sceneggiature fumettistiche, che ha rappresentato il valore aggiunto di una manifestazione, che fin dalla sua apparizione in rete (settembre 2008) ha visto crescere in modo esponenziale l’interessamento da parte degli addetti ai lavori e degli appassionati.
A inaugurare il sito internet di Blog&Nuvole, un “manifesto” composto da tavole speciali realizzate dai maestri , Marco Corona, , Stefano Misesti, Enea Riboldi e Victor Togliani, impegnati a illustrare testi di scrittori per invitare tutti gli interessati a prendere parte al concorso. Oltre all’adesione straordinaria di professionisti della nona arte si è poi aggiunto il sostegno di associazioni culturali (la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e la Triennale di Milano) attratte dalla potenzialità dello spazio offerto, libero da qualsiasi identità ed appartenenza, improntato alla sperimentazione e che nei fatti ha dato modo di raggiungere punte di eccellenza nel risultato delle singole “fusioni”.
Un successo crescente, confermato anche dai contatti stabiliti dallo spazio web dedicato all’iniziativa: 45.659 visitatori unici per un totale di 220.878 visite e una media di cinque pagine per visitatore; nei giorni di maggior traffico si sono registrati circa 500 visitatori provenienti da collegamenti esterni ai quali si aggiunge il dato parziale di 400 citazioni su altrettanti blog o siti.
Gli scrittori e i blogger hanno potuto scegliere uno dei cinque argomenti intorno ai quali costruire il proprio testo: Galleria del tempo, Allo specchio, Oggetti anima, Storie scalene, Onirica.

Partendo dall’amore per le parole affidate alla rete, che raccontano d’esperienze personali o semplici suggestioni, si è giunti alla selezione dei trentacinque scritti, tra le decine di elaborati fatti pervenire alla Redazione, per dare l’avvio al secondo step: l’assegnazione dei testi ai fumettisti professionisti o in erba, impegnati a trasformare in immagini le storie raccontate.
È proprio in questa fase che l’iniziativa ha evidenziato tutte le proprie potenzialità, generando una simbiosi tra parole e immagini, grazie all’impegno dei disegnatori che facendo proprio il testo scelto sono entrati in sintonia con gli autori, senza mai imporre la parte grafica sullo scritto. Un bilanciamento costante, ricollegato allo spirito profondamente collaborativo del progetto.
Una sfida artistica, non sempre facile, caratterizzata da un’identità fortemente sperimentale.

separatorearticoloIl 21 maggio 2009, presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano si è tenuta la premiazione di Blog&Nuvole.
La giuria, composta da Carlo Ambrosini, Franco Cologni, Fausto Colombo, Gianluca Costantini, Flaviano Fillo, Francesco Forlani, Marcello Jori, Anna Mallamo e Zena Rondaca, ha proclamato le cinque migliori “fusioni” tra scrittura e fumetto.
Tra gli altri presenti, il direttore della Triennale Andrea Cancellato e Beppe Calzolari, direttore della Scuola del Fumetto di Milano e Palermo.
La cerimonia, oltre a rappresentare un concreto tributo a questa manifestazione, ha riunito tutti gli autori coinvolti, registrando un divertente intervento, tra gli altri, di Marco Corona, uno dei migliori talenti artistici italiani.
Oltre alla proclamazione dei vincitori per le cinque sezioni previste, la giuria ha assegnato una menzione speciale a “Rizoma”, “fusione” tra il testo di Maiko e le illustrazioni di Marco Cazzato.
"Blog&Nuvole": il web a fumettiA Luglio di quest’anno è stato allestito uno spazio espositivo presso il Centrogiovane alle Colonne di San Lorenzo di Milano, inaugurato da una tavola rotonda alla presenza delle curatrici, che ha ripercorso le tappe salienti del progetto.

Discorso a parte va riservato allo spazio web di Blog&Nuvole, che ha consentito al progetto di diffondersi senza dimenticare di garantire il massimo dello spazio “fisico” alle immagini da pubblicare, consentendo di vedere interamente sul sito internet tutte le tavole realizzate dagli illustratori partecipanti. Quella che poteva sembrare una gabbia di brevi unità narrative si è trasformata in una sequenza fluida di immagini e parole, composta da inchiostro virtuale di scrittori e dall’apporto grafico dei fumettisti.
Grazie all’editore Comma 22 l’esperienza di Blog&Nuvole è continuata anche fuori dalla rete, tramite un libro-catalogo (con la copertina realizzata da ) in formato di “striscia”, che sembra suggerire l’unione tra fumetto classico e la modernità espressiva emersa dalla manifestazione. Una pubblicazione curata nei minimi dettagli e che riconduce tutte le opere in concorso nella dimensione cartacea, suggellando egregiamente quel cortocircuito creativo tra “rete-testi-illustrazione-fumetto” ideato e realizzato da Lucia Saetta e Cristina Vannini Parenti.

Riferimenti:
Il sito di “Blog&Nuvole”: www.blognuvole.splinder.com
Le fotografie della premiazione:
www.flickr.com/photos/lospaziobianco/3553525123/in/set-72157610687585669
Le fotografie della mostra: www.flickr.com/photos/lospaziobianco/3708973479/in/set-72157610687585669
Il sito dell’Editore Comma 22: www.comma22.com

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio