Black & Why? Comic book of dead (Paolo Di Orazio)

Black & Why? è una biografia molto particolare di Paolo Di Orazio, figura di spicco dell'horror italiano.

Black & Why? Comic book of dead (Paolo Di Orazio)Black & Why? Comic book of dead, edito dalla in sole 299 coppie numerate, è una biografia grafica sui generis di , autore che per certi versi ha segnato la storia del fumetto Italiano.
Lo storico curatore della perseguitata rivista cult Splatter, investita ai tempi da un’interrogazione parlamentare e da un’ondata di cieco perbenismo per i suoi contenuti forti ma fucina di talenti molti dei quali poi affermatisi nel settore, si mette a nudo in modo divertente e divertito in un volume di trecento pagine nel quale fluisce costante il flusso di idee di Di Orazio.
È un susseguirsi disordinato di fumetti (molti dei quali inediti), di illustrazioni e di foto della sua infanzia e della sua adolescenza, che ci fa scoprire l’uomo e la persona estroversa e talentuosa (Paolo di Orazio è scrittore, illustratore, pittore e musicista) che da oltre trenta anni è presente sulla scena, ma che ha volte è stato ingiustamente dimenticato.
Aperto da una bella prefazione dello scrittore , creatore con Rossano Piccioni della The Cannibal Family, il volume trova il suo punto più alto nel capitolo dedicato ai suoi acrilici in bianco e nero, definiti con il termine di “Espressionismo rupestre”: una serie di illustrazioni grezze, distorte, malate, un segno nervoso che ricorda i dipinti del celebre Clive Barker e che trasmettono un senso di forte inquietudine.
Un lungo e ben pensato helzapoppin degli orrori per conoscere l’alfiere dello splatter-punk italiano, che è inoltre in procinto didebuttare come sceneggiatore per il personaggio di Zagor, del quale ne attendiamo una visione unica e allucinata come nel suo stile.

Abbiamo parlato di:
Black & Why? Comic book of dead
Paolo Di Orazio
Cut Up Publishing, 2016
300 pagine, brossurato, bianco e nero – 19€
ISBN: 9788895246598

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio