Batman V Superman trionfa al Box Office USA

La pellicola di Zack Snyder inanella una serie di record storici per la Warner Bros. al box office americano e internazionale.

Nei suoi primi tre giorni di programmazione in oltre 4200 sale americane, ha incassato 170.1 milioni di dollari, andando oltre le previsioni degli analisti, portando a casa 20 milioni in più di quanto inizialmente previsto e nonostante le recensioni negative.

La pellicola diretta da ha inoltre incassato altri 254 milioni nel resto del mondo, per un totale di 424 milioni di dollari.

Batman V Superman: Dawn of Justice ha battuto il record di Harry Potter e i doni della Morte – Parte 1, che al suo debutto aveva totalizzato 169.1 milioni di dollari, diventando la migliore apertura di sempre per il mese di marzo e di Pasqua stracciando i record detenuti da Hunger Games e Furious 7, e piazzandosi primo in quanto miglior debutto per una pellicola DC Comics.

Il successo del progetto è, secondo molti addetti ai lavori, la conferma della strategia vincente adottata dalla Warner Bros. e da Kevin Tsujihara per i prossimi anni, che prevede la realizzazione di una decina di adattamenti cinematografici basati su personaggi DC Comics, associata a un vasto licensing e merchandise, così come già fatto dai Marvel Studios.

Batman V Superman trionfa al Box Office USA

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio