Batman: Europa #1 (Azzarello, Casali, Camuncoli, Lee)

Dopo 10 anni esordisce negli Stati Uniti Batman: Europa, progetto di Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli con l'apporto ai testi di Brian Azzarello.

Batman: Europa #1 (Azzarello, Casali, Camuncoli, Lee)L’idea di partenza di – Europa (1) è classica e intrigante: Bruce Wayne viene infettato da un virus programmato per ucciderlo nell’arco di una settimana. Gli indizi lo portano alla prima delle quattro capitali europee che visiterà nel corso della miniserie: Berlino.
e , partendo da spunti molto vicini alle avventure di Dennis O’Neil, perdono un po’ la rotta dietro l’intenzione di spiazzare continuamente il lettore: indizi e descrizioni, sebbene senza citare esplicitamente alcun avversario classico, inducono nell’ordine a suppore la presenza dell’Enigmista, quindi di Due Facce, mentre altri riferimenti rimandano al Joker, quasi dimenticandosi che la scena iniziale, una citazione del Ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller, di fatto azzera qualunque effetto sorprendente persino nell’incredibile collaborazione che si instaura nel finale dell’albo con il Pagliaccio del Crimine.
Graficamente , che si basa sui layout di , si propone con una linea più chiara del solito, aiutato soprattutto da un’inchiostrazione più leggera e dalla tavolozza luminosa proposta da Alex Sinclair, particolarmente efficace nel ritrarre la porta di Brandeburgo al tramonto o l’inquietante scena quasi muta della strage all’interno del Kabinet Kaligarìs.
In definitiva un numero debole, per quanto scorrevole, che si segnala soprattutto per la cura grafica.

Abbiamo parlato di:
Batman: Europa #1
Brian Azzarello, Matteo Casali, Giuseppe Camuncoli, Jim Lee
, novembre 2015
40 pagine, spillato, colore – 4,99 $

Batman: Europa #1 (Azzarello, Casali, Camuncoli, Lee)


Note:
  1. Questa brevisione si basa sull’edizione digitale del primo numero della miniserie 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio