Batman il Cavaliere oscuro #27 (AA.VV.)

Batman Eternal si concentra sulle indagini internazionali di vari eroi, “Il ritorno di Robin” vede Batman fronteggiare la Justice League.

Batman il Cavaliere oscuro #27 (AA.VV.)Sia Eternal che Batman and Robin negli ultimi mesi hanno portato avanti la continuity del Cavaliere oscuro. Nella prima gli eroi si muovono su più fronti e in questo numero si segue l’indagine di Batwing e Jim Corrigan ad Arkham. Una storia di passaggio senza particolari pregi, in cui Ray Fawkes porta avanti diverse sottotrame. Ai disegni Dustin Nguyen mostra una positiva evoluzione rispetto alle prove precedenti, con buona attenzione verso i giochi di luci ed ombre, nonostante l’inchiostrazione di qualità incostante di Derek Fridolfs.
Il vero cuore dell’albo è il dittico di episodi de Il ritorno di Robin. Peter Tomasi tira le fila delle varie trame intessute negli ultimi mesi, intersecandole con le attuali vicissitudini della Justice League. Abilmente, lo sceneggiatore richiama punti deboli sia di Batman (la ricerca ossessiva del figlio perduto) sia della Justice League (la lotta irrisolta contro Darkseid e il passaggio di Lex Luthor tra i “buoni”). Lo scontro è un modo per riflettere sulla natura dei personaggi e sul loro modo di agire, in un affresco coerente ed efficace. Tomasi è ben coadiuvato da Patrick Gleason nel ritrarre le emozioni di Batman. Come già avvenuto in Green Lantern Corps , i due autori realizzano una serie collaterale che sintetizza egregiamente lo status quo del protagonista.
Si conclude poi la testata dedicata alle Birds of Prey, con un episodio in cui emerge una certa fretta di chiudere le trame rimaste in sospeso.

Abbiamo parlato di:
Batman il Cavaliere Oscuro #27
Scott Snyder, James Tynion IV, Ray Fawkes, Dustin Nguyen, Christy Marx, Robson Rocha, Peter Tomasi, Patrick Gleason
Traduzione di Stefano Visinoni
, maggio 2015
96 pagine, spillato, colore – € 4,95
ISNN: 977228220300450027

Batman il Cavaliere oscuro #27 (AA.VV.)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio