claudiosciarrone

claudiosciarrone

    Claudio Sciarrone comincia a lavorare per “Topolino” neanche ventenne agli inizi degli anni Novanta. Disegna diverse storie per il settimanale Disney e, dal 1996, entra nello staff di disegnatori di “PKNA – Paperinik New Adventures”, disegnando la storia del secondo numero (“Il vento del tempo” su testi di Alessandro Sisti) e da lì in avanti firmando la parte grafica di moltissimi numeri, collaborando anche con la seconda e con la terza serie di “PK”. Agli inizi degli anni 2000 collabora attivamente, dal punto di vista grafico e di character design, al volume “Speed Loop” su sceneggiatura di Fausto Vitaliano, prima opera da lui disegnata completamente in digitale, tecnica che da ormai più di un decennio adotta per ogni suo lavoro. Successivamente è chiamato a disegnare la versione a fumetti del film d’animazione Disney “Atlantis” e dei film Disney-Pixar “Monsters & Co.”, “Alla ricerca di Nemo” e “Wall-E”. Fuor di Disney ha collaborato come illustratore a diversi programmi televisivi, come “Il mercante in fiera” di Italia 1 e “Delitti Rock” di Rai Due, oltre che ad alcuni format di Disney Channel. Dal 2012 inoltre ha creato i personaggi delle “Ugly Duckling” e “Mondo Papero!”, una serie di caricature papere di personaggi celebri del passato e del presente protagoniste di una mostra itinerante. È creatore dei personaggi e co-ideatore della serie televisiva animata “Le straordinarie avventure di Jules Verne” per Lux-Vide e Rai Due. Negli ultimi anni ha disegnato per “Topolino” varie storie, quali “Raceworld” (su testi di Roberto Gagnor) e “Topolino e le vacanze in fuga” (su testi di Marco Bosco), tra cui molte scritte da Alessandro Sisti come “PK: Gli argini del tempo” e “PK: Cronaca di un ritorno”, due storie appartenenti al rilancio di “PK”. Sempre su sceneggiatura di Sisti, a novembre 2017 esce su “Topolino” una lunga saga in 6 parti: “La nuova storia e gloria della dinastia dei paperi”.

    Scritti da claudiosciarrone

    Altri articoli da claudiosciarrone
    Inizio