Antonio Solinas

Antonio Solinas

    Antonio Solinas è stato fanzinaro e fondatore del primo circolo dedicato ai fumetti in Sardegna a metà anni ’90, ha pubblicato come sceneggiatore per la casa editrice Liberty di Ade Capone ed è stato tra i fondatori di alcune storiche webzines dedicate al fumetto, Rorschach, Comics Code e De:Code. Ha collaborato alla rivista Scuola di Fumetto e ha redatto pezzi di critica per iniziative editoriali importanti. È co-autore di libri dedicati a due figure chiave del fumetto britannico moderno, Dave Gibbons e Grant Morrison: Lezioni di Fumetto: Dave Gibbons, in collaborazione con smoky man e Grant Morrison: All Star, scritto insieme a Giovanni Agozzino e Nicola Peruzzi. In Panini Comics, dove svolge il lavoro di editor e traduttore, dedica particolare attenzione al campo dei fumetti “indie” americani. Fra le opere da lui curate c’è la pubblicazione del Concrete di Paul Chadwick, la prosecuzione di Love and Rockets dei fratelli Hernandez, la gestione (insieme a Nicola Peruzzi) del monumentale ciclo di Grendel, la proposta per la prima volta in Italia di Zenith di Grant Morrison e Steve Yeowell e la supervisione di diversi volumi prodotti da Brandon Graham e Jonathan Hickman. Nel 2015, le sue passioni per il fumetto per l’hip hop si sono fuse quando è stato il curatore/traduttore dell’edizione italiana di Hip Hop Family Tree di Ed Piskor, che narra la nascita del movimento hip hop. Nel 2016 è uscito per Becco Giallo una biografia a fumetti dedicata al rapper Tupac Shakur, da lui scritta per i disegni di Paolo Gallina.

    Scritti da Antonio Solinas

    Altri articoli da Antonio Solinas
    Torna su