Gli appuntamenti di BilBolbul di sabato 23 febbraio

Gli appuntamenti di BilBolbul di sabato 23 febbraio
Comunicato stampa: la programmazione di sabato 23 febbraio vede protagonisti gli ospiti internazionali del festival.
Articolo aggiornato il 03/11/2015

Comunicato stampa

BILBOLBUL DAY#3 23 FEBBRAIO

La programmazione di sabato 23 febbraio vede protagonisti gli ospiti internazionali del festival.Gli appuntamenti di BilBolbul di sabato 23 febbraio

Alle 11 Henning Wagenbreth presenta Il pirata e il farmacista (Feltrinelli Ravegnana). Alle 14 inaugura la mostra Tutto sarebbe stato lo stesso di , mentre alle 16.30 Antonio Altarriba e Kim parlano del loro graphic novel L’arte di volare (Libreria IBS). Ulli Lust, Sam Alden edElena Orlandi discutono delle potenzialità dei (h 17 Modo Infoshop). Alle 17.30 Aisha Franz racconta come ha lavorato al suo primo libro Alien (Libreria.Coop Zanichelli).

Guardano invece alla scena italiana gli incontri con Andrea Zoli (h 13 Feltrinelli Ravegnana), con Silvia Rocchi (h 16.30 Libretria delle Moline), Le storie Bonelli (h 15 Salaborsa) e Beta contro Big Robot (h 17.30 Salaborsa). 

Tra le numerose inaugurazioni della giornata, quelle delle mostre di Allegra Corbo (h 14), Michelangelo Setola (h 16), Berliac (h 19) e Henning Wagenbreth (h 20).

Al Cinema Lumière,  (h 18) e  (20.15) ripercorrono la loro carriera attraverso i film che hanno contribuito a definirne l’immaginario. Alle 22.15 viene invece proiettato Tatsumi di Eric Khoo, celebrazione del maestro del fumetto giapponese.

Alle 23.30 il polistrumentista Vincenzo Vasi e l’artista visivo Massimo Ottoni presentano Forme Mobili, un dialogo in cui le sonorità del theremin ispirano disegni e animazioni sulla sabbia (BenTiVoglio Club; ingresso libero – offerta a sostegno del festival).

Per il programma completo di sabato 23 febbraio:www.bilbolbul.net

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio