Argomenti:

Anteprima: “La Chiamata” di Elisa2B

Anteprima: “La Chiamata” di Elisa2B
Leggi in anteprima le prime pagine de La Chiamata, opera di esordio di Elisa2B pubblicata da Edizioni BeccoGiallo. Un volume lungo più di 250 pagine in cui seguiamo la storia di Nelia, una ragazza che fino dalla sua infanzia si convince di non essere normale.

Il 7 giugno 2018 uscirà in tutta Italia La Chiamata, opera di esordio di Elisa2B pubblicata da Edizioni BeccoGiallo. Un volume lungo più di 250 pagine in cui seguiamo la storia di Nelia, una ragazza che fin dalla sua infanzia si convince di non essere normale. Una convinzione che si trasforma ben presto in ossessione e che la porta a credere di non essere umana ma bensì un’aliena. Da qui inizia una vera e propria odissea che la porta a cercare quelli che lei crede suoi simili.

Un volume poetico delineato dallo stile unico della giovane autrice, in cui riecheggia lo stile grafico di Craig Thompson e quello di Bill Watterson.

“La Chiamata è una graphic novel edita da BeccoGiallo, scritta da un’autrice esordiente. E allora : perché dovrei leggere “La Chiamata”, di Elisa2B? Dovresti leggere “La Chiamata” perché è un libro unico nel suo genere” –

ACQUISTA IL VOLUME: LA CHIAMATA

Anteprima: La chiamata di Elisa2B

Elisa2B

Elisa Beli Borrelli (Elisa2B) è nata il 14 aprile 1994 in Italia. Si forma nelle basi del disegno al liceo artistico e attualmente sta proseguendo il suo percorso di studi all’Accademia di Belle Arti. Ha studiato fumetto in Belgio e ha pubblicato sinora in due volumi: una breve storia a fumetti, scritta da Cristina Vezzaro e presente nell’antologia Novel, edita dalla Eris Edizioni e Accademia Albertina Press, e una serie di illustrazioni per L’incontro. Scene e ricordi di vita di un sinto piemontese, di Giovanni Cena (Romolo) ed edito da Alzani Editore. Collabora con il collettivo La Stanza e dopo La Chiamata, edita da  è già al lavoro su nuovi interessanti progetti.

Anteprima: "La Chiamata" di Elisa2B

1 Commento

1 Commento

  1. louise

    4 giugno 2018 a 09:22

    Super anteprima! Meglio di quanto me lo ricordassi ( ho avuto la fortuna di vedere l’opera agli inizi ;) ). Sono davvero curiosa di leggere il seguito. Presto verrò a chiederle l’autografo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio