Anteprima esclusiva: Francis di Loputyn (Jessica Cioffi)

In anteprima esclusiva per Lo Spazio Bianco le prime dieci pagine di "Francis", la nuova attesa opera di Jessica Cioffi in arte Loputyn.

Francis è il nuovo atteso lavoro di Loputyn, nome d’arte di Jessica Cioffi, giovane ma già affermata autrice. Un volume autoconclusivo edito da in cui magia, sogno e senso responsabilità sono i temi raccontati dai magnifici disegni di Loputyn. In esclusiva per Lo Spazio Bianco vi presentiamo le prime dieci pagine di Francis

Trama

All’ombra del Monte Orfano si preparano incantesimi, pozioni, evocazioni: i doveri delle streghe. Ma a Metillia piace anche divertirsi, a volte a scapito delle sue responsabilità. Pur sapendo che ormai manca poco alla prova più importante della sua carriera di strega, non è riuscita a prendere il controllo del proprio destino: ormai è tardi per prepararsi, può solo deludere le aspettative delle sue compagne di clan. Proprio l’ultima notte, quando sembrano non esserci speranze per lei, il destino le regala un incontro inaspettato per far svoltare la situazione a suo favore… O forse no. Francis è uno spiritello, ma ha un corpo fisico, può divertirsi, può disgregarsi e tornare alla natura, per poi riassemblarsi nella forma che più gli piace. La sua preferita è quella di volpe. Però Francis è anche pigro, meschino e dissoluto. Il tempo stringe e la notte sta per finire…

Una breve introduzione di Jessica “Loputyn” Cioffi

“Francis è una storia autoconclusiva, in cui ho cercato di far convivere il mio interesse per illustrazione e fumetto. Qui l’unione tra esperienze reali e immaginarie è molto sentita; la storia è infatti ambientata ai piedi del Monte Orfano, dove vivo io stessa. Ma è allo stesso tempo un luogo senza tempo che non corrisponde del tutto alla realtà; calata in questo scenario vive infatti la protagonista, Metillia, che si trova ad affrontare una difficile prova nella sua carriera di strega. Il destino le porterà in aiuto Francis, uno spiritello evocato in modo inaspettato, che metterà in dubbio le sue scelte e i suoi desideri. Francis stesso rappresenta l’inaspettata svolta cruciale, che sfugge al controllo e alle previsioni: Francis è l’imprevisto.”

 

Francis

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio