Anteprima: “Una cosa difficile” di Vecchini e Sualzo

In anteprima per Lo Spazio Bianco le prime pagine di "Una cosa diffiicile" di Silvia Vecchini e Sualzo, in uscita per BAO Publishing.

Una cosa difficile è un libro con una parola sola, importantissima, per insegnare ai bambini l’importanza di ammettere i propri errori. Un volume in bicromia, dolce e sospeso, ma efficacissimo nel trasmettere il suo messaggio. Anzi, una storia che dovrebbero leggere anche gli adulti.
poetica come non mai e al servizio del silenzio spettinato dal vento di una passeggiata carica di emozioni, per un libro unico.

Ecco in anteprima per Lo Spazio Bianco le prime 11 pagine di Una cosa difficile, in fumetteria e libreria da giovedì 23 giugno per BAO Publishing.

Autori

(dal sito dell’editore)

Silvia Vecchini (1975) è autrice di storie per i più piccoli, prime letture, libri che raccontano opere d’arte, romanzi per ragazzi, raccolte di poesie. Scrive sceneggiature per fumetti e cura rubriche per diverse riviste legate al mondo dell’infanzia. Alcuni dei suoi libri sono stati tradotti in Francia, Spagna, Polonia, Corea del Sud e altri Paesi. Progetta percorsi per le scuole, tiene incontri nelle biblioteche e nelle librerie per letture e laboratori di scrittura. Il suo blog: www.laparolamagica.blogspot.com.
In coppia con Sualzo, è l’autrice delle storie per i più piccoli Gaetano & Zolletta, pubblicate dalla BAO Publishing.

Antonio Vincenti, in arte Sualzo. Sassofonista mancato, disegnatore autodidatta e interessato alle cose del mondo, inizia il suo percorso artistico negli anni Novanta collaborando con Il corriere della sera. Autore di libri per ragazzi, si ritrova ben presto a lavorare per le principali case editrici italiane. I suoi libri sono pubblicati in Francia, Portogallo, Croazia, Svizzera, Polonia, Nuova Zelanda, Malesia, Indonesia, Giappone, Cinea, Corea del Sud, USA.
In Italia ha pubblicato L’improvvisatore (Rizzoli-Lizard, 2009), opera grazie alla quale ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura al Festi’BD di Moulins. Nel 2013 pubblica Fermo, graphic novel edito da BAO Publishing con cui apre la collana “Le città viste dall’alto”. Nel 2014, sempre per BAO Publishing, illustra Gaetano e Zolletta, sui testi di Silvia Vecchini.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio