Addio a Frank Dickens, creatore di Bristow

Addio al cartoonist Frank Dickens, creatore della celebre striscia britannica Bristow.

È morto, lo scorso 8 luglio, all’età di 84 anni, il cartoonist britannico Frank Dickens, creatore di una delle più famose strisce inglesi, Bristow, pubblicata per molti anni in Italia su Linus e numerosi volumi della Oscar Mondadori.

La notizia del decesso, passata tristemente inosservata, era stata data per la prima volta in Italia qualche giorno fa dal blog di Anacanapana e si è diffusa solo oggi negli Stati Uniti, dove Bristow comunque non era mai stata molto popolare nonostante sia stata una delle poche strisce del Regno Unito ad essere distribuita in Nord America.

Nato nel 1932, Frank William Huline-Dickens iniziò la sua carriera di cartoonist disegnando vignette sul ciclismo. In seguito, iniziò a collaborare per il Sunday Express, creando Oddbod, che successivamente si trasformò nella striscia che li diede fama e popolarità.

Pubblicata dal 1960 fino al 2012, Bristow narrava le surreali vicende di un occhialuto impiegato della fantomatica Chester Perry e dei suoi colleghi. Molto popolare in Gran Bretagna e nel resto d’Europa, in Italia fu particolarmente apprezzata da pubblico e critica, venendo pubblicata in moltissime raccolte.

Addio a Frank Dickens, creatore di Bristow

2 Commenti

2 Comments

  1. Marco

    26 settembre 2016 a 21:46

    Grazie per il ricordo del grande Frank. Solo una correzione: Bristow è l’unico impiegato della striscia a non portare occhiali.

    • David Padovani

      David Padovani

      28 settembre 2016 a 09:20

      Grazie a te per la tua precisazione, Marco ;-)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio