Mostre e incontri

La notte dell’Apocalisse di Puck! Una maratona di 6 ore per la campagna di crowd funding

Comunicato Stampa

VENERDI 6 DICEMBRE DALLE 22 APUCKALYPSE NIGHT
La notte dell’Apocalisse di Puck!
MACAO – Via Molise 68 Milano

La notte dell'Apocalisse di Puck! Una maratona di 6 ore per la campagna di crowd funding - apuckalypse-INVITO-low

Macao ospita la grande notte dell’Apocalisse. Una maratona di 6 ore per celebrare la campagna di crowd funding per finanziare l’ultimo numero della rivista Puck: lo speciale “Apuckalypse”, che i suoi creatori hanno annunciato come “la più grande tragedia editoriale di sempre”: oltre 120 artisti da tutto il mondo, tra fumettisti underground della prima ora, animatori di Carosello, xilografi, pittori low brow, punk rockers, artisti di strada… Una antologia da collezione, una specie di vademecum mondiale del disegno contemporaneo controcorrente, a dispetto delle immagini vettoriali che piacciono tanto alle riviste di adesso.

Apuckalypse uscirà a fine gennaio, sempre che vada a buon fine la campagna di finanziamenti che trovate sul sito Verkami all’indirizzo vkm.is/apuckalipse

Ma mentre si attendono con ansia gli esiti della raccolta, gli autori di Puck danno una grande festa a Macao! Una serata con live drawing, musica dal vivo, installazioni alimentari, video, autoproduzioni, dj set, mostre itineranti… Una ricca kermesse di ospitate dal panorama indie italiano. Più di 30 disegnatori parteciperanno a una grande jam collettiva di disegno che li vedrà coinvolti con il pubblico e con la fine del mondo.

Tra gli ospiti:
: fumettista, designer, cantante, disegnatore de “La Quarta necessità” di Daniele Luttazzi, firma storica di Frigidaire
: Uno dei più celebri vignettisti italiani, condirettore de “Il Male” a partire dagli anni ’70
Matteo Guarnaccia: il padre della psichedelia italiana
: l’autore dei Ronfi
Hurricane: direttore e fondatore di Puck, disegnatore per Il Male e Frigidaire
Stefano Zattera: pittore, scrittore, fumettista. Una delle firme storiche dell’underground italiano anni ’90
Dast (Danilo Strulati): uno dei padri del pop surrealismo italiano
Elena Rapa: illustratrice, pittrice, animatrice di tante realtà editoriali indipendenti dagli anni ’90 a questa parte
: fumettista, illustratore per Rolling Stone, Urban, Grrztc, Linus
Sarah Mazzetti: cofondatrice di Teiera e illustratrice per Il Sole e il New York Times.
Akab: pittore, fumettista, videomaker, fondatore dello Shock Studio
Johnny Grieco: cantante dei Dirty Actions

E poi ancora la pittrice pop Daniela Perissinotto, il cantante Davide Aprea, Jazz di Macao, Giaime Comix da Milano X, Rastabbello da L’Antitempo (l’autore della Pompa), il performer poliedrico (b)ananartista, il poeta di strada Aldo Monticelli, Arianna Vairo, Laura Giardino, Stefano Alghisi, il bluesman Becksman, Mauro Gariglio, Marco Falatti, Fabio Tonetto, Tomoko Nagao, un artista minimalista, Nigraz, il gruppo di Made in Copernico e Ruggge di Museruola Edizioni, Davide Boldrini di Jacula, Giuseppe Festino che disegnava gli Urania, Laura Nomisake, i fratelli Della Putta, il cartoonist Piero Tonin…

Durante la serata: installazioni scultoree alimentari di Chef Sfacimm, video di Davide Fois & Jacopo Lo Iodice, musica live dei Bellatesta e DJ SET di Okcorradodj special guest Puck Dj from Hell. Che cosa volere di più?
Venerdi 6 dicembre. Dalle 22 fino a notte inoltrata.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio