BreVisioni

Dylan Dog #327 – I Sonnambuli (Cavaletto, Dell’Uomo)

Dylan Dog #327 - I Sonnambuli (Cavaletto, Dell'Uomo) - sonnambuli_dylan_dog_327_coverLa terza avventura della fase 1 del rilancio di , presenta uno schema classico: caso, cliente, risoluzione con spiegone finale.
, però, dimostra amore e conoscenza del personaggio, andando a citare numeri passati (il #5 Gli Uccisori, sempre disegnato dal Dell’Uomo), recuperando alcuni personaggi (Norma Kelley, apparsa nel #225 che qui fa una breve comparsata), ma soprattutto alcune atmosfere a metà tra l’orrorifico e l’angosciante, con capatine nel puro splatter, utili a rinverdire i fasti di una volta. Una prima parte un po’ lenta e il finale didascalico rovinano i piani del bravo sceneggiatore, a cui però va dato l’onore delle armi e che speriamo possa essere parte integrante del progetto fase 2 di , vista la sua esperienza sul genere horror. I disegni di Luca Dell’Uomo, ritornato da un annetto e mezzo in pianta stabile sul personaggio, sono altalenanti, alcune tavole sono costruite bene, altre sono un po’ confusionarie, soprattutto nelle inquadrature. Nonostante ciò è una prova tutto sommato da promuovere, visto che il suo stile plastico è sicuramente in linea con la testata.
Da sottolineare anche alcuni inside joke suoi e del copertinista : se Dell’Uomo inserisce Skin degli Skunk Anansie all’interno delle tavole, Stano disegna in copertina se stesso, Roberto Recchioni e Paola Barbato. Divertenti giochini che hanno scatenato polemiche inutili e fuori luogo. Ma il vecchio e giusto adagio recita: “bene o male, purché se ne parli”.

Abbiamo parlato di:
Dylan Dog #327 – I Sonnambuli
, Luca Dell’Uomo
Sergio Bonelli Editore, dicembre 2013
98 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,90 €
ISBN: 977112158000930327

Dylan Dog #327 - I Sonnambuli (Cavaletto, Dell'Uomo) - Dylan-Dog-327

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio