Cinecomics news

Il cartone animato italiano “Koouka” ha vinto l’ultima edizione del “MipJunior International Pitch 2013”

Comunicato Stampa

IL CARTOON ITALIANO “KOOUKA” VINCE AL MIP JUNIOR DI CANNES 2013Il cartone animato italiano “Koouka” ha vinto l’ultima edizione del “MipJunior International Pitch 2013” - unnamed

IL DISTRIBUTORE ALDEBARAN: “IN PRIMAVERA PARTE LA PRODUZIONE”

Il cartone animato “Koouka”, realizzato interamente in Italia, ha vinto l’ultima edizione del “MipJunior International Pitch 2013”, il premio per il miglior progetto internazionale di animazione che viene assegnato ogni anno durante il MipJunior di Cannes (Francia), la più importante manifestazione mondiale nel settore dei cartoon e del cinema di animazione. Il prodotto italiano è stato scelto tra più di 60 proposte provenienti da circa 25 paesi diversi e ha battuto in finale gli altri quattro concorrenti provenienti da India, Korea del Sud, Irlanda e da una delle prime coproduzioni fra Cile e Brasile. “Koouka” è stato ideato e prodotto dalla società milanese Vallaround in collaborazione con la Smoky Bungalow e sarà distribuito a livello internazionale dalla Aldebaran Distribution, che ha curato la presentazione del cartoon all’International Pitch avviando una serie di importanti contatti con produttori e tv a livello internazionale.

“Koouka” è la divertente storia di un piccolo camaleonte blu, con caratteristiche davvero speciali: il suo corpo non solo cambia colore, forma e dimensione, ma può anche diventare della stessa materia degli oggetti con cui viene in contatto. Purtroppo, spesso e volentieri, per diverse ragioni, Koouka perde il controllo di questi straordinari poteri e si trasforma improvvisamente nelle cose più strane. Al MipJunior è stato presentato il primo trailer dimostrativoStarting to change” (45”), che mostra appunto il simpatico camaleonte diventare in rapida successione una sveglia, un peluche, del dentifricio, uno spazzolino e una spazzola per capelli, in una raffica di gag semplici ed esilaranti. Novità, appeal internazionale e molteplici potenzialità multimediali sono state le caratteristiche del prodotto italiano, che hanno convinto la prestigiosa giuria composta dal Presidente Alison Stewart (CBeebies), Laurence Blaevoet (Canal+), Anand Roy (Disney Southeast Asia), Paula Taborda dos Guaranys (Gloob) e Kenn Viselmann (CEO Kenn Viselmann Presents).

“Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto questo premio prestigioso e del notevolissimo interesse che Koouka da suscitato al MipJunior”, ha dichiarato Anna d’Alessandro, titolare di Aldebaran Distribution. “Abbiamo già avviato una serie di contatti con importanti società di produzione e broadcaster internazionali. Nella prossima primavera, prevediamo la partenza della produzione della prima serie di 26 episodi da 5 minuti per la tv, oltre a mini-episodi da 1 minuto per il web. Koouka ha già un suo sito www.koouka.com, è presente su Facebook e YouTube e stiamo già pensando allo sviluppo di Apps e videogame. Presto Koouka farà divertire grandi e bambini!”.

“Questo premio è il riconoscimento ad un team di giovani creativi italiani che, nonostante la crisi e le difficoltà del settore dell’animazione, ha saputo credere in un progetto nuovo e originale”, ha sottolineato Federico Vallarino, creatore di Koouka e titolare della Vallaround. “Le incredibili avventure di questo piccolo camaleonte consentono di affrontare, in maniera leggera e comprensibile a tutti, il tema della ‘diversità’ come vera potenzialità e non come limite”.

www.aldebarandistribution.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio