Nuove Uscite

Labo Fumetto presenta a Taranto “Delitto D’Autunno” di Gianfranco Vitti, Fabrizio Liuzzi e Gabriele Benefico

Comunicato Stampa

DOPO IL LUCCA COMICS&GAMES 2013, LABO FUMETTO PRESENTA A TARANTO IL GRAPHIC NOVEL “DELITTO D’AUTUNNO” Labo Fumetto presenta a Taranto  "Delitto D'Autunno" di Gianfranco Vitti, Fabrizio Liuzzi e Gabriele Benefico - COPERTINA-DELITTO-DAUTUNNOL’APPUNTAMENTO E’ SABATO PROSSIMO ALLE 22, AL CAFFE’ LETTERARIO “CIBO PER LA MENTE” IN VIA DUOMO 237-239 IL ROMANZO A FUMETTI PUBBLICATO DA “EDIZIONI BD” HA VINTO “IL LUCCA PROJECT CONTEST 2012” GLI AUTORI SONO GIA’ AL LAVORO SUL SECONDO CAPITOLO, NUOVAMENTE AMBIENTATO A TARANTO

Archiviata con successo la partecipazione alla fiera internazionale “Lucca Comics&Games 2013”, l’associazione di creativi tarantini LABO Fumetto presenta per la prima volta a Taranto “Delitto d’Autunno”, graphic novel vincitore dell’ottava edizione del “Lucca Project Contest”, prestigioso concorso per il lancio di fumettisti esordienti. Nel 2012, fra oltre 120 partecipanti, superando la concorrenza di 15 finalisti di talento, LABO si è aggiudicato l’ambito premio messo in palio dal cimento: la pubblicazione del progetto da parte della nota casa editrice di settore “”. Al termine di un intero anno di lavoro, l’opera completa, intitolata “Delitto d’Autunno”, realizzata dal disegnatore , con la sceneggiatura di e la colorazione di , è stata presentata a Lucca. Conclusa con successo la partecipazione alla Kermesse internazionale, sabato 16 novembre alle 22, avrà luogo la prima presentazione tarantina, presso il Caffè Letterario “Cibo per la mente”, in via Duomo 237-239.

Dialogherà con gli autori la scrittrice e sceneggiatrice di fumetti Mara Venuto.

“DELITTO D’AUTUNNO”, SUGGESTIVO NOIR AMBIENTATO A TARANTO NEGLI ANNI ‘50.

Il noir “Delitto d’autunno” è ambientato in una fatale Taranto degli anni ‘50. L’investigatore privato Andrè Dupin, di madre tarantina e padre francese, è alle prese con un nuovo incarico dopo mesi di inattività. In collaborazione con Agata, la nuova assistente, Dupin si trova ad indagare su quella che, in un primo momento, sembra essere un’ordinaria storia di infedeltà coniugale e che finirà, invece, col rivelare intrighi su ampia scala e una fitta rete di inganni, sotterfugi e delitti. L’albo, ispirato ai graphic novel francesi ma pensato per il mercato italiano, è nato da un’idea del disegnatore tarantino , appassionato di gialli e del fumetto d’Oltralpe. L’opera (48 pagine, b/n, copertina patinata), pubblicata da “”, è caratterizzata da suggestioni intimiste e da uno stile di disegno pulito, dalle linee chiare, con assenza di tratteggio. Taranto, città natale degli autori, luogo di contrasti e poesia, è la vera protagonista di “Delitto d’autunno”: ritratta fedelmente da Vitti come in un romantico album di cartoline d’epoca, pagina dopo pagina rivelerà inquietanti lati nascosti. “Delitto d’autunno” è un progetto ideato e disegnato da , con la sceneggiatura di , coordinatore di LABO Fumetto e sceneggiatore, e la colorazione digitale dell’artista e tutor LABO .

GIANFRANCO VITTI – classe 1975, dopo il diploma di Grafico pubblicitario si laurea in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Lecce. Alcune sue storie a fumetti sono pubblicate negli albi “Experiment” editi da “Print Me”. Insegnante di disegno e acquerello presso LABO Fumetto, è l’ideatore di Andrè Dupin, il detective francese protagonista di “Delitto d’autunno” (Edizioni BD). La vittoria del “Lucca Project Contest 2012” ha segnato il suo esordio nel panorama fumettistico nazionale.

GABRIELE BENEFICO – Dopo la laurea all’Accademia di Belle Arti di Lecce con la specializzazione in Pittura, alterna l’attività d’insegnante a quella di grafico e illustratore pubblicitario. Ha esposto in mostre personali e collettive in tutta Italia. Ha realizzato fumetti e illustrazioni per le “Edizioni Mandese” e per gli albi indipendenti “Ta-Dan”, “Experiment “#1, #2 e #3” editi da “Print Me” e per “Comicsweb”. È tra i disegnatori del graphic novel “L’Eroe dei due mari” (Associazione Altrainformazione). Con Gianfranco Vitti e Fabrizio Liuzzi è vincitore del “Lucca Project Contest 2012” con “Delitto d’autunno” (Edizioni BD). È co-fondatore e insegnante di LABO Fumetto.

FABRIZIO LIUZZI – Laureato in sociologia, nel 2008 fonda a Taranto l’associazione culturale “Il Regno delle Arti”, tramite la quale promuove corsi e laboratori di fumetto. Da quella esperienza nasce il team LABO Fumetto, con il quale realizza prima la fanzine “Ta-Dan” e poi gli albi “Experiment #1, #2 e #3” editi da “Print Me”, nei quali sono pubblicate storie brevi da lui sceneggiate. Nel 2011, assieme a Gabriele Benefico, è tra i 15 finalisti del “Lucca Project Contest 2011”. L’anno successivo vince il concorso con “Delitto d’autunno” (Edizioni BD).

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio