Nuove Uscite

Ecra Edizioni presenta “Non è la solita storia” dedicata alla figura di Leone Wollemborg

tav 51

Comunicato Stampa

Il 20 giugno del 1883 a Loreggia, piccolo comune in provincia di Padova, Leone Wollemborg fondava la prima Cassa Rurale italiana. Ad appena 24 anni Ecra Edizioni presenta "Non è la solita storia" dedicata alla figura di Leone Wollemborg - tav-5-214x300Wollemborg aveva individuato nel credito mutualistico uno strumento per sconfiggere povertà e usura, allora dilaganti nelle campagne venete e nel resto d’Italia. Nel giro di breve tempo il suo esempio fu seguito in tutta la Penisola. Alla fine del secolo si contavano alcune centinaia di Casse Rurali (le attuali Banche di Credito Cooperativo) che, senza scopo di lucro, davano fiducia e credito alle classi più emarginate.

A Wollemborg la Ecra Edizioni del Credito Cooperativo ha dedicato il fumetto “Non è la solita storia. Leone Wollemborg e le origini del Credito Cooperativo” (Ecra, pp. 96, isbn 978 88 6558 0813, euro 10).

I disegni sono di Emanuele Fucecchi, noto illustratore e vignettista, annovera collaborazioni con quotidiani nazionali (Il Fatto Quotidiano, Avvenire, Il Foglio, Il Mattino di Napoli), riviste (Diario, Magazine, Linus) e trasmissioni televisive su Rai 2, La7 e Sky. I testi sono di Marco Carminati, pubblicista e scrittore, è autore di una quarantina di volumi e collabora con alcune testate locali e nazionali.

Un argomento “particolare” ma la figura di Wollemborg, soprattutto se inserita nel suo contesto storico, fu veramente rivoluzionaria e le tavole di Fucecchi – a colori quando ambientate nell’epoca attuale, seppia quando collocate nel passato – sono decisamente notevoli.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio