Segnalazioni

Martedi 12 novembre 2013, la prima asta a fumetti da Sotheby’s per l’omaggio a Enzo Jannacci

Martedi 12 novembre 2013, la prima asta a fumetti da Sotheby's per l'omaggio a Enzo Jannacci - promocard-jannacci

Martedì 12 novembre, per la prima volta in Italia, Sotheby’s metterà all’asta delle tavole a fumetti. Si tratta di 53 tavole di altrettanti autori, realizzate in occasione della mostra “La mia gente – Enzo Jannacci, canzoni a colori”, organizzata da Caritas Ambrosiana e tuttora in esposizione al Wow Spazio Fumetto di Milano. Fra i disegnatori che hanno aderito all’iniziativa, troviamo nomi come Giorgio Cavazzano, Leo Ortolani, Silvia Ziche, Claudio Villa, Silver, Giuseppe Palumbo, Roberto De Angelis e molti altri.
«Sotheby’s ospita la nostra asta», dice Paolo Brivio, direttore di Scarp de tenis, “giornale di strada” della Caritas che ha sempre avuto uno stetto legame con Jannacci, a partire dal nome mutuato da una nota canzone «e per la prima volta saranno battute tavole realizzate dai più importanti fumettisti italiani».

La prima asta di tavole a fumetti organizzata dalla casa d’aste internazionale Sotheby’s si è svolta poco più di un anno fa, il 4 luglio 2012, ma a Parigi. In Italia fino ad ora non sono mai state trattate opere provenienti dal mondo del fumetto: le 53 tavole vanno quindi ad aggiungersi alle molte opere che sono state battute per beneficenza da Sotheby’s, fra cui quadri, fotografie, oggetti dallo status riconosciuto di opere d’arte.

Il ricavato dell’asta sarà utilizzato per le opere della Caritas a favore dei senza dimora, gli ultimi tante volte cantati da Enzo Jannacci.
L’asta si svolgerà martedì 12 novembre, alle 18, in via Broggi 19, Milano. Per chi non potesse partecipare di persona è possibile effettuare offerte per le opere presso WOW Spazio Fumetto o via internet sul sito dell’iniziativa www.lamiagente.eu.

1 Commento

1 Commento

  1. Anna Ginelli

    12 novembre 2013 a 20:09

    Bellissima iniziativa e bellissimo il soggetto! Complimenti a Sotheby’s!!!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio