Mostre e incontri

Manuele Fior presenta il suo ultimo lavoro “L’intervi​sta” a Lucca, Bologna e Milano

Comunicato Stampa

DISEGNARE IL FUTUROManuele Fior presenta il suo ultimo lavoro "L'intervi​sta" a Lucca, Bologna e Milano - l_intervista-cover

presenta il graphic novel “L’intervista”

Lucca Comics and Games festival – dall’1 al 3 novembre allo stand (piazza Napoleone)

Bologna, mercoledì 6 novembre – Ore 17 – Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti – Via delle Belle Arti, 54 (col docente Enrico Fornaroli)

Milano, giovedì 7 novembre – Ore 18 – Libreria Feltrinelli piazza Duomo (col giornalista Alessandro Trevisani)

Nel suo ultimo graphic novel “L’intervista propone uno sguardo su un’Italia possibile del futuro prossimo. Nell’anno 2048, in un Paese “dis-unificato” e stanco, avanza un movimento di giovani in cerca di un nuovo modello di società. Raniero, psicologo sulla cinquantina, intreccia una relazione con Dora, una giovane e misteriosa paziente. E nel cielo appaiono segnali alieni… L’autore del premiatissimo “Cinquemila km al secondo”, Oscar internazionale del fumetto ad Angouleme, continua a raccontare anche in questo libro il delicato, fragile universo dei sentimenti e delle relazioni. La cornice stavolta è un romanzo di fantascienza che non esplora le stelle, ma il passare del tempo, il conflitto/confronto tra vecchie e nuove generazioni, la nostra società che sta cambiando.

Manuele Fior arriva da Parigi per parlare del suo lavoro di autore di fumetti in due incontri promossi da -Fandango insieme all’Accademia di Belle Arti di Bologna e alle librerie Feltrinelli di Milano.

L’AUTORE

Manuele Fior è nato a Cesena nel 1975. Dopo la laurea in Architettura a Venezia nel 2000, si trasferisce a Berlino, dove lavora fino al 2005 come fumettista, illustratore e architetto. La collaborazione con l’editore tedesco Avant-Verlag comincia nel 2001 con la rivista Plaque. Da allora inaugura una fitta produzione di storie brevi a fumetti scritte dal fratello Daniele, apparse su Black, Bile Noire, Stripburger, Forresten, Osmosa. Il suo primo graphic novel “Rosso Oltremare” ha vinto il premio come miglior fumetto 2007 a Oslo e un Premio Micheluzzi al Comicon di Napoli. Ha poi realizzato altri due graphic novel: “La signorina Else”, adattamento a fumetti dalla novella di Arthur Schnitzler, e “Cinquemila chilometri al secondo”, vincitore, tra i tanti premi, del Gran Guinigi di Lucca Comics e del Fauve d’Or di Angouleme. Fior vive a Parigi e collabora con numerosi quotidiani e riviste internazionali: dal New Yorker a La Repubblica, per la quale ha illustrato per un anno la rubrica settimanale di libri tenuta da Alessandro Baricco.

 www.coconinopress.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio