Mostre e incontri

Torna DOCartoon, il festival del documentario animato e del fumetto non-fiction

Comunicato Stampa

Torna DOCartoon, il festival del documentario animato e del fumetto non-fiction - nicaragua-289x400
The drawing of reality il disegno della realtà
3° Festival del Documentario Animato e del Fumetto Non-Fiction
Pietrasanta, 5-20 ottobre 2013
Film festival: 17-20 ottobre
Mostre: 5-20 ottobre

A Pietrasanta torna , il disegno della realtà. Il festival del documentario animato e del fumetto non-fiction alla sua 3° edizione

Prima del film Couleur de peau: Miel di Laurent Boileau e Jung Henin, premiato dal pubblico come miglior lungometraggio al festival di Annecy.

Proiezione dei lungometraggi La bimba col pugno chiuso dei filmmaker Todomodo, sulla storia dell’antifascista e partigiana Giovanna Marturano, e Prima la trama, poi il fondo di Fulvio Wetzl e Laura Bagnoli, sulla vita della pittrice Renata Pfeiffer.

La collettiva anijam canadese coordinata dall’animatore e documentarista Jeff Chiba Stearns (autore di Yellow Sticky Notes), fra cui un’animazione che richiama la vicenda della Costa Crociera.

Le animazioni di Gaia Bracco per le canzoni di Elio e le storie tese e la sua storia del mondo in 4 minuti sulle musiche dei Daft Punk.

Torna alla luce Nicaragua, reportage disegnato della rivoluzione sandinista di Riccardo Mannelli, autore del manifesto ufficiale di DOCartoon 2013.

Torna DOCartoon, il festival del documentario animato e del fumetto non-fiction - mielE poi le mostre Un fascio di bombe, ricostruzione a fumetti della strage di piazza Fontana di Manara, Gomboli e Castelli; la questione dell’Alta velocità in Val di Susa con l’inchiesta illustrata Dossier Tav di Claudio Calia; i disegni di Maurizio Ribichini per il film documentario La bimba dal pugno chiuso e la prima mostra mai dedicata a Enrico Bagnoli scomparso lo scorso anno di cui Bonelli Editore presenterà in anteprima l’ultimo fumetto.

Nato nel 2011 a Pietrasanta e confermatosi come una realtà unica del panorama culturale internazionale, il festival tornerà dal 5 al 20 ottobre con una seconda edizione ricca di proposte e sorprese. Il primo festival del mondo dedicato primariamente ai documentari animati e ai fumetti non-fiction, ideato e diretto da Thomas Martinelli conferma la sua terza edizione nella cittadina versiliese.

Il festival inizierà da sabato 5 ottobre con l’inaugurazione delle mostre dedicate al fumetto non-fiction, all’illustrazione e all’arte figurativa ispirata alla realtà che saranno visitabili fino al 20 ottobre. Negli ultimi giorni, ovvero da giovedì 17 a domenica 20 si terranno le proiezioni di documentari animati (tra cui anteprime e prime proiezioni). A questo si aggiungeranno proiezioni e incontri per scuole e università la mattina, gli aperitivi e le feste a tema, gli incontri diretti con registi, animatori, disegnatori, sceneggiatori e quelli con autori, giornalisti e scrittori sui temi caldi dell’attualità e della storia toccati dai film e dai fumetti presentati al festival. Infatti DOCartoon anche quest’anno metterà a fuoco questioni di attualità sociale e politica: le adozioni di bambini stranieri, l’integrazione multietnica, la dialettica fra legalità e giustizia, le trame nere e il terrorismo, ma anche i movimenti di liberazione e quello No Tav.

www.docartoon.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio