Cinecomics news

Miyazaki spiega e conferma il suo ritiro

Hayao

Miyazaki spiega e conferma il suo ritiro  - the-wind-rises-poster

In una conferenza stampa svoltasi ieri a Tokyo, Hayao Miyazaki ha confermato il suo definitivo ritiro dalla realizzazione di film animati, dichiarando  che li piacerebbe lavorare per almeno altri 10 anni, ma penso che fare film non sia più il mio lavoro“.

Miyazaki ha ammesso che questa non è la prima volta in cui annuncia il ritiro, ma ribadendo questa volta di essere molto serio, stando a quanto hanno riportato i media locali giapponesi.

Ho intenzione di essere libero. Allo stesso tempo, fino a quando potrò guidare la mia macchina fino allo studio, ci andrò. Se ci sono cose che voglio fare, allora le farò.

Parlando di The Wind Rises, Miyazaki ha affermato che per realizzare il film ci sono voluti cinque anni, aggiungendo che per farne uno nuovo ci metterebbbe almeno sei o sette anni, facendo capire che il suo ritiro è stato deciso soprattutto per questioni di età.

Il regista ha inoltre dichiarato di stare prendendo in considerazione una maggiore partecipazione al Museo Ghibli, mentre il produttore Toshio Suzuki ha infine aggiunto che il prossimo film dello studio, dopo l’uscita nelle sale a novembre de Il racconto della principessa Kaguya, sarà nei cinema giapponesi la prossima estate, senza rivelare ulteriori dettagli.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio