Cinecomics news

Bryan Cranston smentisce voci su Lex Luthor

moscavill

Dopo alcuni report abbastanza fantasiosi che nelle ultime settimane hanno sfidato la realtà, come quello su un presunto accordo per sei film, a cui erano stati addirittura collegati anche attori come Matt Damon, il protagonista di Breaking Bad Bryan Cranston ha una volta per tutte messo fine ai rumor circa un suo coinvolgimento nel sequel di Man of Steel nel ruolo di Lex Luthor, assicurando che non c’è niente di vero.

“Sei? Tutto questo è una novità per me“, ha dichiarato Cranston a Boston.com. “Penso che probabilmente il mio nome sia stato sbandierato perché sono conosciuto per essere calvo. ‘Che tipo di calvo possiamo avere? La realtà è che possono prendere qualsiasi attore: basta solo radersi la  testa o mettere una calottina.

Il sequel dell’Uomo D’acciaio, che vedrà la partecipazione di Ben Affleck nel ruolo di Batman, sarà nelle sale il 17 luglio 2015 per la regia di .

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio