Cinecomics news

Chris Pratt parla di Guardians of The Galaxy

Intervistato da IGN, l’attore , che in interpreta il ruolo di Peter Quill/Starlord, ha avuto modo di parlare dell’adattamento cinematografico sul gruppo cosmico della Marvel di cui sono in corso le riprese a Londra, facendo un paragone alquanto alto per quanto riguarda la storia del cinema.

“Penso che abbiamo girato dell’ottimo materiale. Non so cosa dire oltre questo se non che potrebbe essere… Oh! Il più grande film del 21° secolo! E’ questo che dirò. Sarà il Quarto Potere dei film differenti da Quarto Potere”.

L’attore ha inoltre sottolineato la particolarità dell’universo Marvel al cinema, dicendosi molto entusiasta su dove i personaggi potranno finire in futuro, facendo riferimento a possibili crossover e ad altri film.

“La cosa bella è che facciamo tutti parte dello stesso universo. Per il fatto che siamo tutti sotto l’ombrello della Marvel, vi è la possibilità, come nei fumetti, che le storie possano intersecarsi. Molto di questo dipenderà dall’accoglienza del pubblico e se avrà senso per la Marvel continuare a farne altri. Ma lo spero davvero perchè non ho mai fatto niente di simile prima. Spero che ne facciano altri dieci!” 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio