Cinecomics news

Suicida Lee Thompson Young, fu Cyborg in “Smallville”

Suicida Lee Thompson Young, fu Cyborg in "Smallville" - smallvillecyborg-400x400

Secondo quanto riportato in serata da Deadline, l’attore Lee Thompson Young, star della serie televisiva Rizzoli & Isles e noto ai fan di  per avere interpretato il ruolo di Victor Stone/Cyborg in alcuni episodi del serial sulle avventure del giovane Clark Kent, è stato trovato morto, apparentemente suicida, nel proprio appartamento. Aveva 29 anni.

Thompson non si era presentato alle riprese dello show trasmesso dal network TNT in mattinata, dove interpretava il detective Frost, portando in seguito alla scoperta del suo corpo senza vita.

 “E’ con grande tristezza che vi annuncio che Lee Thompson Young si è tragicamente tolto la vita questa mattina”, ha detto il manager dell’attore, Jonathan Baruch. Lee è stato molto più di un giovane attore brillante, era un’anima meravigliosa e gentile che ci mancherà moltissimo. Chiediamo di rispettare la privacy della sua famiglia e degli amici in questo momento molto difficile.

Young aveva interpretato il ruolo di Cyborg, membro nei fumetti DC Comics della Justice League of America, in tre episodi di andati in onda tra il 2006 e il 2010.

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio