Cinecomics news

San Diego – Presentato X-Men: Days of Future Past

x-men-days-of-future-th

Tra tutti panel, quello della 20th Century Fox riguardante il sequel sui mutanti Marvel che vede il ritorno alla regia di , è stato per molti osservatori tra i più  interessanti. Oltre infatti alla presenza di tutto il cast al gran completo, dell’attesa pellicola in uscita il prossimo maggio è stata mostrata una corposa anteprima che ha fornito alcuni dettagli circa la trama, la quale vede Wolverine spedito indietro nel tempo nel suo corpo più giovane, per cercare di convincere gli X-Men del passato ad aiutarlo a fermare una guerra prima che questa abbia inizio.

San Diego - Presentato X-Men: Days of Future Past - xmendofp

In una delle sequenze iniziali, Logan viene avvertito da Xavier e Magneto delle differenze tra loro e le versioni giovani del passato: “Ero un uomo molto diverso. Guidami, sii paziente con me”, afferma Xavier a cui Logan risponde impassibile “La pazienza è il mio punto di forza.

Nel filmato sono stati mostrati quasi tutti i personaggi del film, tra i quali Bolivar Trask () oltre a nuovi mutanti come Warpath, Alfiere e Wolfsbane. “Fondamentalmente il concetto è che lo Hugh del futuro viene inviato … la sua coscienza viene inviata nel suo io più giovane e Hugh ottiene di interpretare così entrambi i ruoli, perché lui non ha età“, ha inoltre spiegato il regista Bryan Singer.

Non ho mai visto un cast migliore riunito in qualsiasi altra cosa in qualsiasi momento. Ed è accompagnato da una storia che credo sia degna del cast”, ha affermato soddisfatto durante il panel sempre Singer, mentre la produttrice Lauren Shuler Donner ha aggiunto: “Vedendo questo cast cosi variegato assieme a Bryan Singer, ho quasi voglia di piangere da quanto questo mi rende così felice“.

Da parte loro tutti gli attori hanno sottolineato il proprio entusiasmo di fare parte della pellicola. Se Jackman ha sottolineato come X-Men: Days of Future Past in realtà sia “composto da due grandi film in uno solo”, altri come alcuni dei componenti della vecchia trilogia hanno ringraziato per la possibilità di fare ancora parte del franchise dopo tanti anni. E’ questo il caso di , che ha ricordato di come ottenne il ruolo di Rogue appena treicenne e di come sia incredibile poter tornare tra gli X-Men.

Non mi sarei mai aspettata di tornare a interpretare di nuovo Kitty Pryde e non potrei essere più emozionata“, ha invece aggiunto Ellen Page, che riprende il ruolo della giovane mutante dopo X-Men: Conflitto Finale.

“Era sempre stato parte di questa storia,  anche se ci abbiamo messo un pò per il casting”, ha detto Singer a proposito del personaggio di Quicksilver, presente nel film e interpretato da Evan Peters.Non posso parlare per The Avengers, ma il nostro personaggio qui esiste…”, ha aggiunto il regista riferendosi alla questione sui diritti del velocista mutante, che come noto comparirà anche nel sequel sul supergruppo Marvel di Joss Whedon.  

San Diego - Presentato X-Men: Days of Future Past - xmen

   

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio